top of page

Ettore Fabbro e Stefano Viezzi fanno festa in casa a Variano

Sul percorso disegnato da Pontoni, grande spettacolo in tutte le categorie nel 6° GP FVG che ha visto vincenti molte maglie tricolori


DOMENICA 17/01 - In una giornata nuvolosa e fredda ai piedi della Chiesa di San Leonardo di Variano è andata in scena la prima gara del 2021 in terra friulana, il 6° GP del Friuli Venezia Giulia. Un tracciato come al solito molto tecnico e impegnativo disegnato da Daniele Pontoni e dalla sua DP66 Giant SMP assieme al G.S. Varianese, che ha messo a dura prova tutti gli atleti al via di questa gara valida per il Trofeo Triveneto. Per vedere tutti i risultati della giornata, clicca qui.

Tra gli Uomini Open prima vittoria con la nuova maglia tricolore per Gioele Bertolini davanti a Dorigoni e Leone, miglior Under 23. Ottimo il quinto posto conquistato da Davide Toneatti della DP66 Giant SMP, mentre Daniele Braidot ha terminato la sua prova in ottava posizione. 11esimo posto per Nadir Colledani, 13esimo per Tommaso Bergagna davanti ad Alberto Brancati, 20esimo Riccardo Costantini, 22esimo Alberto Cudicio e 28esimo Alessandro Malisan, mentre Cristian Calligaro è stato costretto al ritiro.

© Foto di Alessandro Billiani

Nella gara delle Donne Open bella vittoria per la neo campionessa italiana tra le Under 23 Francesca Baroni, che una settimana fa ai Campionati Italiani di Lecce ha bissato il successo dello scorso anno. Sul secondo gradino del podio troviamo Eva Lechner e sul terzo la nostra bravissima Sara Casasola, portacolori della DP66 Giant SMP, mentre Asia Zontone del Jam's Bike Team Buja ha chiuso con una buona ottava posizione.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra gli Juniores dopo una bella gara avvincente e combattuta a spuntarla è stato Filippo Agostinacchio, che ha distanziato Barazzuol e il nostro Bryan Olivo, all'esordio con la nuova maglia tricolore conquistata settimana scorsa a Lecce. Bravo anche Luca Toneatti che ha chiuso in 11esima posizione proprio davanti a Tommaso Tabotta; Cristiano Di Gaspero ha chiuso al 15esimo posto, Alessio Menghini al 19esimo, Assi Della Mea al 21esimo, Riccardo Ermacora al 23esimo e Francesco Mestroni al 26esimo.

© Foto di Alessandro Billiani

Nelle Donne Juniores, invece, bel trionfo per la campionessa nazionale Lucia Bramati davanti ad una spettacolare Alice Papo della DP66, mentre a ridosso del podio troviamo due sue compagne di squadra, Lisa Canciani al quarto posto e Romina Costantini al quinto. Nono posto per Elisa Viezzi e decimo per Elisa Rumac.

Tra gli Allievi del secondo anno doppietta della Sorgente Pradipozzo con Mattia Settin che ha anticipato Elia Mares, mentre nella top-1o troviamo due friulani, Alessandro Da Parè della DP66 in ottava posizione e Tommaso Nadalini del Bannia in nona. Ricordiamo anche il 14esimo posto di Tommaso Cafueri rallentato da un problema tecnico, il 16esimo di Matteo Breda e il 18esimo di Rudi Segat, mentre Nicholas Serafini è stato costretto al ritiro.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra quelli del 1° anno, invece, bellissima vittoria per il nostro Stefano Viezzi, portacolori della DP66 Giant SMP davanti a De Longhi e Ghiaroni. Ottimi anche il sesto posto di Alessio Paludgnach, il nono di Andrea Montagner e il decimo di Leonardo Ursella. Segnaliamo anche il 12esimo posto di Luca Malisan davanti a Thomas Della Mea, il 17esimo di Andrea Bessega seguito da Matteo Fantuz e il 24esimo di Leonardo Azzini alle spalle di Tommaso Borgobello.

Buon terzo posto conquistato dalla nostra Bianca Perusin dell'ASD DP66 Giant SMP nella gara delle Donne Allieve, vinta dalla neo campionessa italiana Anita Baima davanti alla Auer e appunto alla giovane friulana.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra gli Esordienti del 2° anno Ettore Fabbro non poteva inaugurare in modo migliore la maglia tricolore conquistata una settimana fa a Lecce conquistando una bellissima vittoria in casa davanti ai due veneti Da Rios e Vaccher, mantenendo invariato il podio dei campionati italiani. Dietro ai primi tre, poi, troviamo la straordinaria coppia del GCD Pedale Manzanese composta da Federico Ballatore e Simone Granzotto, che hanno chiuso rispettivamente in quarta e quinta posizione. Buono anche il nono posto di Tommaso Argenton, mentre Christian Pighin è arrivato in 15esima posizione e Federico Fior in 21esima. Ricordiamo anche il 23esimo posto di Patrizio Battisacco, il 26esimo di Rudi Forgiarini, il 31esimo di Lorenzo Dalle Crode e il 33esimo di Riccardo Dorigo Viani.

Negli Esordienti del primo anno, invece, vittoria del neo campione italiano Enrico Deon davanti a Marangon, Tarallo e al nostro Jacopo Sabatino del Jam's Bike Team Buja. 12esimo posto per Filippo Grigolini, 22esimo per Luca Battistutta davanti a Joele Tonizzo, 28esimo per Diego Stefanel, 33esimo per Massimiliano Tardivo e 36esimo per Alberto Cocolin, mentre si sono ritirati Manuel Bertolini, Daniel Tosoratto e Massimo Podo.

© Foto di Alessandro Billiani

Infine, tra le Donne Esordienti vittoria di Linda Sanarini davanti alla coppia della DP66 Giant SMP Martina Montagner, seconda, e Nadia Casasola, terza. Buon ottavo posto per Camilla Murro della Libertas Ceresetto (quarta tra le 1° anno), decimo posto per Piera Barattin davanti a Carlotta Petris, Annarita Calligaris e Nicole Canzian e 15esimo posto per Eleonora Deotto, mentre sfortunatissima Ilaria Tambosco che all'ultimo giro, nel quale era in testa alla corsa, è stata vittima di una brutta caduta e si è dovuta ritirare.

Al termine delle gare Jacopo Sabatino del Jam's Bike Team Buja e Camilla Murro della Libertas Ceresetto hanno indossato le maglie di campioni regionali ciclocross nella categoria Esordienti 1° anno rispettivamente uomini e donne.

Per vedere i risultati delle gare di Variano di tutte le categorie, clicca qui.

 

#davidetoneatti #danielebraidot #nadircolledani #tommasobergagna #albertobrancati #riccardocostantini #albertocudicio #alessandromalisan #cristiancalligaro #saracasasola #asiazontone #bryanolivo #lucatoneatti #tommasotabotta #cristianodigaspero #alessiomenghini #assidellamea #riccardoermacora #francescomestroni #alicepapo #lisacanciani #rominacostantini #elisaviezzi #elisarumac #alessandrodaparè #tommasonadalini #tommasocafueri #matteobreda #rudisegat #nicholasserafini #stefanoviezzi #alessiopaludgnach #andreamontagner #leonardoursella #thomasdellamea #andreabessega #matteofantuz #leonardoazzini #tommasoborgobello #biancaperusin #ettorefabbro #federicoballatore #simonegranzotto #tommasoargenton #christianpighin #federicofior #patriziobattisacco #rudiforgiarini #lorenzodallecrode #riccardodorigoviani #jacoposabatino #filippogrigolini #lucabattistutta #joeletonizzo #diegostefanel #massimilianotardivo #albertococolin #manuelbertolini #danieltosoratto #massimopodo #martinamontagner #nadiacasasola #camillamurro #pierabarattin #carlottapetris #annaritacalligaris #nicolecanzian #eleonoradeotto #ilariatambosco

45 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

© foto di 

bottom of page