top of page

Sara Casasola e Stefano Viezzi si laureano campioni italiani ciclocross

Da Cremona arrivano anche le medaglie di Cristian Calligaro tra gli Under e Ilaria Tambosco tra le Junior. Bronzo per Milan agli Europei su pista

MERCOLEDI' 10/01 - Hanno preso ad Apeldoorn, in Olanda, i Campionati Europei su Pista. Subito impegnato il nostro Jonathan Milan nell'Inseguimento a squadre nelle prove di qualificazioni dove hanno prima fatto registrare il terzo tempo e poi nel primo round hanno confermato l'accesso alla finale per il bronzo.

© Foto di Sprint Cycling Agency

GIOVEDI' 11/01 - Medaglia di bronzo conquistata da Jonathan Milan assieme a Davide Boscaro, Simone Consonni e Francesco Lamon ai Campionati Europei su Pista di Apeldoorn. Il Toro di Buja e gli altri tre alfieri azzurri hanno battuto nella finale per salire sul terzo gradino del podio il quartetto tedesco, fermando il cronometro in 3:49.974 e conquistando così la medaglia di bronzo alle spalle di Gran Bretagna e Danimarca.

SABATO 13/01 - Ad Adelaide si è corsa la Down Under Classic, criterium cittadino che anticipa il Tour Down Under. Primi impegni stagionali per Nicolò Buratti, che è arrivato 67esimo, e Manlio Moro, che ha terminato al 95esimo posto.

© Foto di De Negri

Prima giornata di gare dei Campionati Italiani Ciclocross a Cremona caratterizzate dalle prove degli amatori e dalle staffette a squadre. Proprio nel Team Relay degli agonisti è arrivato il tricolore per la Fas Airport Services Guerciotti della nostra Sara Casasola, che ha battuto di 17 secondi il giovane quartetto schierato dalla DP66 composto da Giacomo Serangeli, Ettore Fabbro, Carotta Borello e Stefano Viezzi. Quarta posizione per la KTM Alchemist di Cristian Calligaro e quinta per la Jam's Bike Team Buja di Andrea Conti, Asia Zontone, Gabriel Lorenzo Bisaro e Leonardo Ursella.

© Foto di De Negri

DOMENICA 14/01 - Giornata clou dei Campionati Italiani Ciclocross riservata alle gare delle categorie internazionali. Tra le Donne Elite è finalmente arrivato il primo titolo italiano nella categoria per la nostra Sara Casasola. Nonostante l'influenza che l'ha colpita settimana scorsa, l'atleta classe 1999 di Majano ha imposto un ritmo insostenibile per tutte le altre fin dal primo giro, dominando incontrastata la gara e chiudendo con oltre un minuto di vantaggio su Letizia Borghesi e Rebecca Gariboldi. Settima posizione invece per Asia Zontone della Jam's Bike Team Buja. Tra gli Uomini Elite 11esimo posto per Daniele Braidot e 13esimo per Rudy Molinari.

© Foto di Alessandro Di Donato

Tra gli Uomini Under 23 uno splendido Cristian Calligaro ha conquistato la medaglia di bronzo alle spalle di Agostinacchio e Barazzuol al termine di una gara tutta in rimonta. Proprio nell'ultimo giro aveva messo nel mirino anche la seconda posizione, ma alla fine si è dovuto accontentare del terzo posto, mentre ha scalzato dal podio Tommaso Tabotta che ha terminato al quarto posto, 13esimo Gabriel Lorenzo Bisaro. Quarta posizione anche per Romina Costantini tra le Donne Under 23, dove Alice Papo è arrivata ottava.

© Foto di Alessandro Di Donato

Il secondo titolo italiano della giornata per i portacolori friulani è arrivato dalla prima gara in programma, quella degli Juniores, sotto una nebbia fitta e il classico freddo umido della Pianura Padana, grazie ad uno splendido assolo di Stefano Viezzi. Il leader di Coppa del Mondo ha battuto Lorenzo De Longhi e Mattia Proietti Gagliardoni, coquistando così il suo primo titolo nazionale. Decimo posto per Alessio Paludgnach, 13esimo per Ettore Fabbro, 19esimo per Leonardo Ursella, 28esimo per Gabriele Nadalutti, 60esimo per Riccardo Dorigo Viani e 63esimo per Daniele Degano. Infine è arrivata un'altra medaglia, questa volta d'argento, tra le Donne Juniores grazie alla stupenda prova di Ilaria Tambosco, che è stata battuta solamente da Elisa Ferri. Quarta Sabrina Rizzi, nona Martina Montagner e 13esima Nadia Casasola.

© Foto di Alessandro Billiani

Categorie giovanili impegnate invece a Trebaseleghe, in provincia di Padova, dove si è corso la prima edizione dell'omonimo Trofeo Città di Trebaseleghe, valido sia come prova del Trofeo Triveneto Ciclocross sia come campionato triveneto di team relay. Proprio in mattinata c'è stata la sfida a squadre, dove a vincere è stata la Sanfiorese davanti al Bandiziol Cycling Team composto da Pietro Bandiziol, Massimo Bagnariol, Rachele Cafueri e Matteo Bulfon, quarta (ma terza nel campionato triveneto) la DP66 di Alessio Borile, Lorenzo Scocciolini, Carlotta Petris e Gregorio Acquaviva, sesta la Jam's Bike Team Buja di Samuele Mania, Rebecca Anzisi, Gabriele Molinari e Filippo Grigolini, decima la seconda squadra della Jam's formata da Riccardo Zamero, Azzurra Rizzi, Erik Cargnelutti e Lorenzo Maschio, 11esima la squadra B del Bandiziol di Lorenzo Scian, Julia Magdalena Mitan, Nicolas Troncone e Emma Deotto e infine 20esima la terza formazione composta da Cristiano Cristofoli, Caterina Montagnese, Adele Momesso e Sofia Zol.

© Foto di Alessandro Billiani

Nella gare individuali, ennesima vittoria del campione italiano Filippo Grigolini tra gli Allievi del secondo anno su Deon e Acquaviva, quarto Samuele Mania, 14mo Thomas Bolzan, 18mo Nicholas Murro e 22mo Matteo De Cristofaro, tra quelli del primo anno vittoria di Nicolò Marzinotto davanti a Massimo Bagnariol, quinto Matteo Bulfon, sesto Federico Ros, nono Lorenzo Scian, decimo Giacomo Moni Bidin, 15mo Mattia Piani, 19mo Lorenzo Maschio, 22mo Riccardo Zamero, 23mo Samuele Birri, 24mo Nicolas Troncone, 29mo Leonardo Prestento e 30mo Elia Pietro Pupin. Tra le Donne Allieve seconda Carlotta Petris, quarta Rachele Cafueri, sesta Annarita Calligaris, ottava Julia Magdalena Mitan, 13esima Elena D'Agnese e 14ma Caterina Montagnese.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra gli Esordienti 2° anno successo di Alessio Borile davanti a Sebastiano D'Aiuto, Luca Montagner e Simone Gregori, sesto Riccardo Tofful, decimo Pietro Bandiziol, 16mo Dorian Cascio, 20mo Alberto Todaro, 22mo Erik Cargnelutti, 27mo Giacomo Giordano, 30mo Lorenzo Pippo, 32mo Mauro Monaca, 33mo Claudio Di Santolo e 37mo Cristiano Cristofoli. Tra quellli classe 2011 ottavo Noah Oro, decimo Tommaso Rossetto, 18mo Luca Tonelli, 24mo Leonardo Giacomini, 29mo Devis Kellner, 32mo Denis Galasso, 34mo Enrico Gobbato, 37mo Riccardo Pellizzer e 46mo Gabriele Molinari. Infine tra le Donne Esordienti terza Rebecca Anzisi, quarta Anna Momesso, sesta Emma Deotto, nona Giulia Bon, 17ma Sofia Zol e 21ma Adele Momesso.

31 visualizzazioni

© foto di 

bottom of page