top of page

Alessio Portello non si ferma più e fa tripletta

Tris di Portello e grande spettacolo in pista a San Giovanni al Natisone per il Master delle Piste FVG

LUNEDI' 03/08 - Si è svolta da Legnano a Varese la prima edizione del Gran Trittico Lombardo, classica che ha unito in un'unica gara la Coppa Bernocchi, la Coppa Agostoni e le Tre Valli Varesine. Vittoria in solitaria per Gorka Izaguirre, che è partito tutto solo all'ultimo giro sotto un diluvio incessante. Prova eccellente, invece, per il nostro Alessandro De Marchi, che ha cercato di ricucire il vantaggio dello spagnolo e lanciato la volata al compagno di squadra Greg Van Avermaet, riuscendo a concludere la prova al nono posto.


MERCOLEDI' 05/08 - Si è corsa la 101esima edizione della Milano-Torino, percorso totalmente pianeggiante da Mesero a Stupinigi in cui ha trionfato in volata Arnaud Demare davanti ad Ewan e Van Aert. Il nostro Davide Cimolai, portacolori dell'Israel Start-Up Nation, ha chiuso in 14esima posizione, rimanendo purtroppo chiuso al momento dello sprint. Da segnalare anche il 51esimo posto conquistato da Nicola Venchiarutti dell'Androni Giocattoli-Sidermec, il 121esimo di Alessandro De Marchi e il 126esimo ottenuto da Alessandro Pessot della Bardiani-CSF-Faizanè.

E' iniziato il Tour de Pologne, gara a tappe World Tour dal 5 al 9 agosto. Prima tappa caratterizzata da una bruttissima caduta sotto lo striscione dell'arrivo causata da Groenewegen che ha stretto sulle transenne Fabio Jakobsen. Il friulano Enrico Gasparotto, in gara con la maglia dell'NTT Pro Cycling, ha chiuso in 60esima posizione.


GIOVEDI' 06/08 - Seconda tappa al Tour of Pologne da Opole a Zabrze, dove a trionfare in uno spint a ranghi compatti è stato il campione del mondo Mads Pedersen. Il nostro Enrico Gasparotto ha chiuso al 51esimo posto nella pancia del gruppo.

Ha preso il via il Cezch Tour con una cronometro a squadre di 18km. La BORA-Hansgrohe del nostro Matteo Fabbro è giunta sotto il traguardo di Unicov al quarto posto con un ritardo di 31 secondi dalla Mitchelton-Scott.


VENERDI' 07/08 - Continua il Tour of Pologne giunto alla terza frazione, da Wadowice a Bielsko-Biala. Il friulano Enrico Gasparotto portacolori dell'NTT Pro Cycling ha concluso la prova al 44esimo posto, ad otto secondi dal vincitore Carapaz.

Seconda tappa al Czech Tour caratterizzata da una fuga che ha visto tra i suoi protagonisti il friulano Matteo Fabbro che a termine della prova, dove ha tagliato il traguardo in 103esima posizione nella pancia del gruppo, è stato premiato come corridore più combattivo della tappa con il numero rosso che indosserà il giorno successivo.

Ha preso il via l'International Piceno Sprint Cup al Centro Pista di Ascoli Piceno, dove la nostra Giulia Andreotti del Cycling Team Friuli ha chiuso al secondo posto alle spalle di Sara Fiorin la prova della Velocità tra le Donne Juniores.


SABATO 08/08 - Si è corsa la prima classica monumento dell'anno, la Milano-Sanremo. Dopo 305 km di gran caldo e nervosismo a trionfare in una volata a due è stato Wout Van Aert davanti al vincitore dell'edizione 2019 Julian Alaphilippe. Buon 31esimo posto per il nostro Alessandro De Marchi del CCC Team appena dietro il gruppo dei velocisti. Da segnalare anche il 90esimo posto di Davide Cimolai, staccatosi sulla Cipressa per il troppo caldo, e il ritiro di Nicola Venchiarutti per l'Androni Giocattoli-Sidermec.

Quarta tappa al Tour of Pologne, vinta dopo un assolo di 50km da Remco Evenepoel. 72esimo posto, invece, per il nostro Enrico Gasparotto in una tappa ovviamente non adatta alle sue caratteristiche.

Continua anche il Czech Tour con la terza tappa da Olomouc a Frydek-Mistek che è stata vinta da Meeus. Il friulano Matteo Fabbro della BORA-Hasgrohe, al via con il numero rosso in quanto corridore più combattivo nella tappa di ieri, ha chiuso la sua prova in 61esima posizione nel gruppo principale.

Al Velodromo Comunale di San Giovanni al Natisone è andata in scena la 4° Prova Master delle Piste FVG 2020.

Nella specialità dell'Omnium tra gli Uomini Under 21 vittoria di Carlo Favretto del Team Pedale Scaligero Verona davanti al compagno di squadra Mattia Del Fiol, quarto posto conquistato da Ernesto Arcangeli dell'ASD Scuola Ciclismo Senza Confini seguito da Michele Chiandussi, portacolori del V.C. Orsago - Orogildo. Nella stessa disciplina tra gli Juniores, invece, trionfo per il ciclista dell'U.C. Pordenone Daniel Skerl davanti a Rusalen e Riccardo Marcheselli del Gottardo Giochi Caneva, capace di vincere la prova dello Scratch. Da segnalare anche il quinto posto ottenuto da Jacopo Cia, che ha vinto la disciplina della Tempo Race, il settimo di Valentino Sari, il nono di Luca Piccinin, l'11esima posizione conquistata da Diego Barriviera, la 14esima di Lorenzo Piticco davanti al compagno di squadra dell'ASD Scuola Ciclismo Senza Confini Paolo Vescovo, il 17esimo posto di Andrea Perosa, il 18esimo di Marco Flank, il 20esimo di Kevin Flocco del Cycling Team Friuli davanti a Michael Moratti, Matteo Orlando e Alex Mattaloni, il 25esimo piazzamento di Bryan Olivo seguito da Mattia Berlasso e infine il 28esimo posto di Davide Alfier.

© Foto di Liisasphotoss

Nell'inseguimento a squadre tra gli Allievi, secondo posto per il quartetto dell'ASD Sacilese Euro 90 P3 (in foto) formato da Mattia Marcon, Alessandro Pessotto, Luca Simonitto e Lorenzo Turchet, seguiti al terzo posto dal quartetto della Libertas Ceresetto Pratic composto da Matteo De Monte, Lorenzo Unfer, Matteo Le Brum e Francesco Vecchiutti e al quarto ai piedi del podio il quartetto Alessio Menghini, Francesco Zampa, Gioele Marzano e Sebastiano Sari del GCD Pedale Manzanese.

Nella Tempo Race tra gli Allievi, quinto posto per Matteo De Monte della Libertas Ceresetto Pratic, settimo per Mattia Marcon seguito da Marco Di Bernardo, 11esima posizione per Jacopo Franzoi e 13esimo posto conquistato da Giovanni Missana davanti ad Alan Flocco, Tommaso Nadalini, Marco Mattia e Alessandro Pessotto.

Per quanto riguarda le Donne Allieve, nella prova dell'inseguimento individuale sui 200mt lanciati terzo posto conquistato dalla nostra Giorgia Serena dell'Ass.ne Ciclistica Dilett. Valvasone davanti alle sue compagne di squadra Elisa Viezzi ed Eleonora Bassi. Da segnalare anche il settimo posto ottenuto da Beatrice Pocar seguita da Romina Costantini e il decimo tempo per Valentina Del Fiol. Così facendo, Giorgia Serena è stata premiata sul podio con la maglia di campionessa regionale friulana. Sempre tra le Donne Allieve, nello Tempo Race terzo posto per Valentina Del Fiol dell'Ass.ne Ciclistica Dilett. Valvasone davanti alle compagne Giorgia Serena ed Eleonora Bassi. Inoltre troviamo Elisa Viezzi e Romina Costantini rispettivamente al settimo ed ottavo posto e Beatrice Pocar del Team Isonzo - Ciclistica Pieris in 12esima posizione.

Tra gli Esordienti nella Tempo Race, vittoria per il nostro Davide Stella del Team Isonzo - Ciclistica Pieris, compagno di David Zanutta che ha chiuso al quarto posto. Si ricordano anche l'ottavo posto di Leonardo Breda seguito da Erik Manfè, il 13esimo di Andrea Bessega alle spalle di Raffaele Gerometta e il 16esimo di Lorenzo Dalle Crode.

Infine, nella specialità dell'Omnium tra le Donne Esordienti, vittoria di Laura Padovan della SCD Pedale Sanvitese davanti a Gaia Bertogna. Inoltre, troviamo al sesto posto Matilde Delle Case e all'ottavo Andrea Elena Zilli davanti a Jennifer Pujatti.

Per vedere tutti i risultati e tutte le classifiche, clicca qui.

A Zadov si è svolta la terza prova della Czech MTB Cup, dove tra le Donne Open la nostra Asia Zontone ha chiuso al 45esimo posto nella prova vinta dalla Terpstra. Tra gli Uomini Juniores, invece, 32esimo posto conquistato da Valentino Nadalutti del Jam's Bike Team Buja e nelle Donne Juniores la compagna di squadra Elisa Rumac ha chiuso anche lei in 32esima posizione.

Prima giornata di gare a Pergine Valsugana, dove si è corsa la prima prova valida per la Coppa Italia Giovanile XCO 2020. Tra gli Juniores Fabio Drusin ha chiuso al 54esimo posto e Alessio Pasin dell'Acido Lattico Team al 64esimo. Nella categoria Allievi secondo anno, Cristiano Di Gaspero del Team Granzon ha concluso la prova in 16esima posizione, Simone Curidori ha chiuso al 40esimo posto e Alberto Zara dell'ASD Lib. Gradisca Friuli Antincendi al 65esimo posto. Negli Allievi 1° anno, invece, da segnalare il 57esimo posto conquistato da Riccardo Del Puppo e il 74esimo di Nicholas Serafini del Jam's Bike Team Buja. Per quanto riguarda le Donne Allieve del 2° anno, buon settimo posto ottenuto dalla nostra Lisa Canciani. Passando agli Uomini Esordienti del 2° anno, troviamo all'ottavo posto Stefano Viezzi della Libertas Ceresetto Pratic, al 42esimo posto Simone Sancassani dell'Acido Lattico Team, Thomas Della Mea in 76esima posizione, il compagno di squadra del Jam's Bike Team Buja Leonardo Ursella in 81esima posizione e infine Luca Malisan del GCD Pedale Manzanese al 90esimo posto.

© Foto di Alessandro Billiani

Nella categoria Esordienti del primo anno, invece, ottimo terzo posto conquistato dal nostro Ettore Fabbro, portacolori del Jam's Bike Team Buja, alle spalle di Pozzi e Campana; Patrizio Battisacco ha chiuso al 33esimo posto, al 37esimo troviamo il suo compagno di squadra del GCD Pedale Manzanese Simone Granzotto mentre Giovanni Zambon dell'Acido Lattico Team e Federico Fior del Jam's Bike Team Buja hanno chiuso rispettivamente al 47esimo e 50esimo posto. Tra le Donne Esordienti 2° anno, Alice Sabatino ha conquistato il 17esimo posto e Bianca Perusin ha terminato in 23esima posizione, mentre tra le Esordienti del primo anno, ottimo quinto posto per la nostra Ilaria Tambosco che anticipa Comba e l'atleta della Libertas Ceresetto Pratic Nadia Casasola, mentre ha chiuso in 20esima posizione Sabrina Rizzi del Jam's Bike Team Buja.

Altro giorno di gare all'International Piceno Sprint Cup, dove ancora una volta Giulia Andreotti, portacolori del Cycling Team Friuli, ha chiuso al secondo posto dietro a Sara Fiorin la prova dei 500mt nelle Donne Juniores.


DOMENICA 09/08 - Ultima frazione al Tour of Pologne da Zapokane a Krakow, dove Davide Ballerini ha vinto la volata davanti ad Ackermann e Dainese. Il friulano Enrico Gasparotto ha chiuso la tappa in 97esima posizione e la classifica generale in 60esima.

Ultima giornata anche al Czech Tour, dove Howson vince l'ultima tappa e si porta a casa anche la generale. Il nostro Matteo Fabbro della BORA-Hansgrohe non ha preso parte alla quarta frazione.

Si è corso a Lastra a Signa in Toscana tra gli Elite e Under 23 il 1° Trofeo Comune di Lastra a Signa - 1^ Coppa Tripetetolo, dove a trionfare in volata è stato Federico Molini. Da segnalare a completare la top-ten di giornata l'ottimo decimo posto conquistato dal nostro Nicolò Buratti, portacolori del Team Pedale Scaligero Verona.

© Foto di Photors

Si è svolto a San Martino di Lupari in Veneto l'8° GP Nazionale S.C. Baron - 4° Trofeo città di San Martino di Lupari, gara pianeggiante valida per gli Juniores. A vincere la terza gara di fila è uno straordinario Alessio Portello, che con uno sprint imperioso è riuscito a battere Garzara e Peschi. L'atleta della Borgo Molino Rinascita Ormelle si conferma così il velocista juniores con lo spunto migliore del momento, confermando le due vittorie ottenute al Warm Up Ciclismo 2020 in Emilia-Romagna poche settimane fa. Da segnalare anche i due compagni del Danieli 1914 Cycling Team Filippo D'Aiuto e Alessandro Malisan che hanno incendiato la corsa e si sono resi protagonisti di una bellissima fuga.

© Foto di Aphoto

Seconda giornata di gare a Pergine Valsugana dove, dopo le categorie giovanili di ieri, le Top Class si sono sfidate nel 14° Memorial Bruno Alverà. Tra gli Uomini Under 23, buon nono posto per il goriziano Giacomo Chiumenti dell'ASD Team Velociraptors (nella foto) e da segnalare anche il 25esimo posto conquistato da Matteo Sancassani per l'Acido Lattico Team seguito a ruota da Gianluca Furlani, portacolori dell'ASD Federclub Trieste Tecnoedile.

 

#alessandrodemarchi #davidecimolai #nicolavenchiarutti #alessandropessot #enricogasparotto #matteofabbro #carlofavretto #mattiadelfiol #ernestoarcangeli #michelechiandussi #danielskerl #riccardomarcheselli #jacopocia #valentinosari #lucapiccinin #diegobarriviera #lorenzopiticco #paolovescovo #andreaperosa #marcoflank #kevinfloco #michaelmoratti #matteoorlando #alexmattaloni #bryanolivo #mattiaberlasso #davidealfier #mattiamarcon #alessandropessotto #lucasimonitto #lorenzoturchet #matteodemonte #lorenzounfer #matteolebrum #francescovecchiutti #alessiomenghini #francescozampa #gioelemarzano #sebastianosari #marcodibernardo #jacopofranzoi #giovannimissana #alanflocco #tommasonadalini #marcomattia #alessandropessotto #valentinadelfiol #giorgiaserena #elisaviezzi #eleonorabassi #beatricepocar #rominacostantini #davidestella #davidzanutta #leonardobreda #erikmanfè #andreabessega #raffaelegerometta #lorenzodallecrode #laurapadovan #gaiabertogna #matildedellecase #andreaelenazilli #jenniferpujatti #asiazontone #valentinonadalutti #elisarumac #fabiodrusin #alessiopasin #cristianodigaspero #simonecuridori #albertozara #riccardodelpuppo #nicholasserafini #lisacanciani #stefanoviezzi #simonesancassani #thomasdellamea #leonardoursella #lucamalisan #ettorefabbro #patriziobattisacco #simonegranzotto #giovannizambon #federicofior #alicesabatino #biancaperusin #ilariatambosco #nadiacasasola #sabrinarizzi #nicolòburatti #alessioportello #filippodaiuto #alessandromalisan #giuliaandreotti

61 visualizzazioni

© foto di 

bottom of page