top of page

Jonathan Milan subito vincente al Saudi Tour

Primo e secondo posto per Milan nella corsa araba. Ai Mondiali Ciclocross di Hoogerheide impegnati Casasola, Toneatti, Zontone, Cafueri e Viezzi

LUNEDI' 30/01 - Ha preso il via la terza edizione del Saudi Tour con la vittoria in volata di Dylan Groenewegen, mentre Jonathan Milan è stato rallentato nel finale dopo un contatto in gruppo, chiudendo così al 68esimo posto.

© Foto di Sprint Cycling Agency

MARTEDI' 31/01 - Prima vittoria stagionale per il nostro Jonathan Milan! Nella seconda frazione del Saudi Tour con arrivo alle Shalal Sijlyat Rocks il giovane velocista della Bahrain - Victorious ha battuto per qualche centimetro Dylan Groenewegen, al termine di una volata sontuosa condotta sempre in testa. "L’obiettivo era di iniziare la nuova stagione con una vittoria, non solo per me, ma anche per gli altri ragazzi. Tutto il team mi ha supportato durante la corsa e sono molto molto contento e grato ai miei compagni" queste le parole del friulano, alla terza vittoria da professionista dopo le due tappe conquistate alla CRO Race lo scorso anno.

© Foto di Sprint Cycling Agency

MERCOLEDI' 01/02 - Seconda posizione per Jonathan Milan nella terza tappa del Saudi Tour, battuto stavolta solamente dal ritorno del norvegese Soren Waerenskjold nelle ultime decine di metri dopo un finale spettacolare e molto impegnativo. Il bujese classe 2000 si consola lo stesso con la maglia verde di leader della classifica generale, conquistata grazie agli abbuoni ottenuti in queste due tappe scavalcando Dylan Groenewegen, oltre a quella di miglior giovane e a quella della classifica a punti.

53esimo posto per Matteo Fabbro e 93esimo per Alessandro De Marchi nella prima tappa della Volta a la Comunidad Valenciana, vinta da Biniam Girmay.

GIOVEDI' 02/02 - Ruben Guerreiro ha fatto sua la tappa regina del Saudi Tour, battendo in uno sprint ristretto Davide Formolo e Santiago Buitrago, compagno di squadra alla Bahrain - Victorious di Jonathan Milan, che ha chiuso al 17esimo posto nel gruppetto subito dietro i più forti di giornata.

Giulio Ciccone si è imposto nella seconda frazione della Volta a la Comunidad Valenciana dove il nostro Alessandro De Marchi si è reso protagonista della prima fuga della stagione con la nuova maglia del Team Jayco-Alula, chiudendo poi al 44esimo posto, mentre Matteo Fabbro è giunto 38esimo.

VENERDI' 03/02 - E' calato il sipario sul Saudi Tour con la vittoria allo sprint di Simone Consonni e la vittoria nella generale di Guerreiro. Piazzamenti in entrambe le classifiche per il nostro Jonathan Milan, che ha chiuso al decimo posto la volata finale sbagliando il timing del suo sprint e al quinto posto la classifica generale. Una gara a tappe sicuramente di buon auspicio per i campionati europei su pista che si svolgeranno prossima settimana a Grenchen.

Fuga vincente alla Volta a la Comunidad Valenciana dove Simone Velasco ha anticipato Bob Jungels e Jonas Gregaard, con Matteo Fabbro arrivato 40esimo e Alessandro De Marchi 71esimo.

© Foto di Sprint Cycling Agency

Hanno preso il via a Hoogerheide, in Olanda, i Campionati Mondiali Ciclocross, con la prima prova ufficiale nella storia (l'anno scorso era un test) del Team Relay. Il sestetto azzurro composto da ben tre friulani, ovvero lo junior Tommaso Cafueri e gli under 23 Asia Zontone e Davide Toneatti, oltre a Silvia Persico, Filippo Fontana e Federica Venturelli, ha conquistato la quinta posizione dopo essere stato in zona medaglia per buona parte della gara.

SABATO 04/02 - Altra giornata all'attacco per il nostro Alessandro De Marchi che è andato nuovamente in fuga nella quarta frazione della Volta a la Comunidad Valenciana vinta poi dall'inglese Tao Geoghegan Hart. 69esimo posto per il Rosso di Buja, mentre Matteo Fabbro ha concluso la sua prova al 27esimo posto.

© Foto di Photopress.be

Seconda giornata di gare a Hoogerheide, in Olanda, dei Campionati Mondiali Ciclocross. La gara regina in programma è stata quella delle Donne Elite, in cui la nostra Sara Casasola ha conquistato un'ottima 12esima posizione, sfiorando la top-10 per una manciata di secondi. Ha conquistatoo il 23esimo posto, invece, Davide Toneatti nella prova riservata agli Uomini Under 23, purtroppo scivolato indietro dopo un inizio gara molto positivo.

DOMENICA 05/02 - Ultima tappa della Volta a la Comunidad Valenciana che ha visto il colpo doppio di Rui Costa, vincitore sia della frazione sia della classifica generale. 17esimo posto per Matteo Fabbro e 28esimo per Alessandro De Marchi, che hanno chiuso rispettivamente la classifica finale al 23esimo e 67esimo posto.

© Foto di Photopress.be

Terza ed ultima giornata dei Campionati Mondiali Ciclocross ad Hoogerheide, dove la nostra Asia Zontone, al suo debutto in una rassegna iridata, ha conquistato la 17esima posizione nella gara riservata alle Donne Under 23. Tra gli Juniores, invece, ottimo 12esimo posto ottenuto da Tommaso Cafueri, in lotta per tutta la gara per entrare nella top-10, svanita poi per solamente 2 3 secondi, mentre Stefano Viezzi nel giorno del suo 17esimo compleanno ha chiuso al 33esimo posto.

 
26 visualizzazioni

Comments


© foto di 

bottom of page