top of page

Jonathan Milan e Alessandro De Marchi protagonisti al Giro d'Italia

Vittorie su strada di Bessega, Puppo e Pegolo in Germania, mentre dalla MTB arrivano i successi di Viezzi, Tambosco e Savorgnano

LUNEDI' 08/05 - Vittoria di Michael Matthews nella terza tappa del Giro d'Italia, dove Alessandro De Marchi è arrivato 99esimo, Jonathan Milan 162mo e Davide Cimolai 167mo.

MARTEDI' 09/05 - Prima fuga vincente al Giro d'Italia con Aurelien Paret-Peintre che ha vinto la quarta frazione davanti alla nuova maglia rosa Andreas Leknessund, vincitore tra l'altro del Giro del Friuli Venezia Giulia nel 2020. 116esimo Alessandro De Marchi, 149esimo Jonathan Milan e 164esimo Davide Cimolai.

Ha preso il via il Bretagne Ladies Tour con la vittoria della polacca Marta Lach, mentre Iris Monticolo è arrivata 25esima.

© Foto di La Presse

MERCOLEDI' 10/05 - Seconda posizione conquistata dal nostro Jonathan Milan nella volata della quinta tappa del Giro d'Italia con partenza da Atripalda e arrivo a Salerno. In una tappa caratterizzata dalla pioggia e dalle numerose cadute, soprattutto nel finale, il velocista della Bahrain - Victorious si è dovuto arrendere al solo Kaden Groves, ma è riuscito a difendere la maglia ciclamino per un solo punto. 155esimo posto per Davide Cimolai vittima di ben due cadute nel finale e 159esimo per Alessandro De Marchi colpito anche lui dalla sfortuna.

Dylan Groenewegen ha vinto la prima frazione del Tour de Hongrie davanti a Bennett e Ewan, mentre il nostro Filippo Ridolfo è arrivato 124esimo. Invece Valentine Fortin si è imposta nella seconda tappa del Bretagne Ladies Tour dove la nostra Iris Monticolo della Top Girls Fassa Bortolo è arrivata 49esima.

GIOVEDI' 11/05 - Jonathan Milan non si ferma più e conquista un'altra seconda posizione nella sesta tappa del Giro d'Italia con arrivo a Napoli, questa volta battuto solamente dal danese Mads Pedersen. Una tappa molto movimentata che ha visto la fuga prima di 5 e poi di 2 atleti, ovvero Simon Clarke e il nostro Alessandro De Marchi che, nonostante aver dato tutto per evitare che si arrivasse in volata, sono stati ripresi a 300 metri dal traguardo, tagliando la linea d'arrivo in lacrime. 88esima posizione finale per il Rosso di Buja che ha sfiorato la vittoria e 151esima per Davide Cimolai.

Giornata all'attacco anche per il nostro giovane Filippo Ridolfo nella seconda frazione del Tour de Hongrie che poi ha chiuso al 71esimo posto ma risalendo fino al sesto in classifica generale. Successo di Grace Brown nella cronometro del Bretagne Ladies Tour dove Iris Monticolo ha concluso la sua prova all'88esimo posto.

VENERDI' 12/05 - In cima a Campo Imperatore a trionfare è stato Davide Bais, che ha anticipato i compagni di fuga Karel Vacek e Simone Petilli, regalando così un'altra gioia in questo Giro d'Italia alla grande famiglia del CTF. 82esimo posto per Alessandro De Marchi, 112esimo per Jonathan Milan e 148esimo per Davide Cimolai.

Ancora una giornata all'attacco per Filippo Ridolfo nella terza tappa del Tour de Hongrie in cui ha anche conquistato la maglia rossa di miglior scalatore, vincendo un paio di GPM e ottenendo così 28 punti. 71esimo posto alla fine per il bujese del Team Novo Nordisk. 70esima posizione per Iris Monticolo nella quarta tappa del Bretagne Ladies Tour vinta da Daria Pikulik.

Subito vincente la Rappresentativa del Triveneto allo Jugendtour nella prima tappa in stile pita vinta proprio dalla nostra Chantal Pegolo.

Ha preso il via con la prova dello Short Track la Coppa del Mondo MTB 2023 da Nove Mesto, in Repubblica Ceca. Sesto posto per Daniele Braidot e settimo posto per il gemello Luca Braidot a soli due secondi da Tom Pidcock, mentre Nadir Colledani è stato costretto al ritiro dopo una caduta in partenza.

SABATO 13/05 - Straordinario assolo vincente di Ben Healy nell'ottava tappa del Giro d'Italia in cui ha attaccato i compagni di fuga a 50 chilometri dalla conclusione e si è involato tutto solo verso il traguardo di Fossombrone. 73esimo Alessandro De Marchi, 121esimo Jonathan Milan e 137esimo Davide Cimolai.

Vittoria di Yannis Voisard nella quarta frazione del Tour de Hongrie dove Filippo Ridolfo è arrivato 102mo, mentre Iris Monticolo è arrivata 70ma nell'ultima tappa del Bretagne Ladies Tour che ha chiuso al 58esimo posto in classifica generale.

Nella cronometro dello Jugendtour vittoria di Linda Sanarini con Chantal Pegolo che è arrivata sesta con un ritardo di 16 secondi.

DOMENICA 14/05 - Vittoria per un solo secondo di Remco Evenepoel nella cronometro di Cesena della nona tappa del Giro d'Italia (purtroppo poi il campione del mondo è stato costretto al ritiro per positività al Covid). 35esimo Alessandro De Marchi e 59esimo Jonathan Milan, mentre Davide Cimolai non ha preso il via alla prova, dovendo salutare così il Giro.

A causa del maltempo l'ultima tappa del Tour de Hongrie è stata annullata, quindi Marc Hirschi si è imposto nella classifica generale con Filippo Ridolfo che ha terminato al 90mo posto e al secondo nella speciale classifica degli scalatori.

Christian Bagatin ha vinto il 34esimo GP Industrie del Marmo a Marina di Carrara, battendo Marco Schrettl e Simone Griggion. Nono posto per Filippo D'Aiuto e 58esimo per Tommaso Bergagna.

Andrea Bessega non si ferma più e dopo la vittoria conquistata settimana scorsa a San Pietro di Feletto si è imposto anche nella cronometro individuale di Sarezzo, in provincia di Brescia, valida come Challenge Nazionale Bresciana. Lo junior pordenonese in forza alla Borgo Molino Vigna Fiorita ha battuto per soli 8 centesimi sugli 8 chilometri previsti Leonardo Vasco e di un secondo Renato Favero, mentre il compagno di squadra Andrea Montagner è arrivato ottavo. Nella prova in linea, invece, decima posizione per Montagner.

Seconda posizione conquistata da Lorenzo Unfer del Team Tiepolo Udine al 37esimo Memorial Sauro Drei svoltosi a Reda di Faenza, in provincia di Ravenna, battuto solamente da Samuele Massolin, mentre sempre tra gli Juniores sesto posto di Davide Stella al GP Amici del Ciclismo di San Pietro in Cariano, in provincia di Verona.

Quarto posto per Chantal Pegolo nella terza ed ultima frazione dello Jugendtour vinta dalla tedesca Magdalena Leis. In generale settima la nostra atleta in forza al Team Conscio, mentre la Rappresentativa Triveneto ha vinto la classifica a squadre.

A Vidor, in provincia di Treviso, si è svolta la Medaglia d'Oro Pro Loco Vidorese. Tra gli Allievi sesto posto per Simone Granzotto, ottavo per Lorenzo Dalle Crode e decimo per Cristian Bardieru. Tra gli Esordienti 2° anno secondo posto per Gioele Taboga della Sacilese battuto solo da Pietro Genovese, con Federico Ros nono, mentre tra quelli del primo è arrivata la terza vittoria di Giulio Puppo davanti a Libertani e Coltro, quinto Sebastiano D'Aiuto e ottavo Alberto Todaro.

Nona posizione per Luca Braidot nella prova XCO della prima tappa di Coppa del Mondo MTB a Nove Mesto, 21esimo Nadir Colledani e 26esimo Daniele Braidot, mentre Lucrezia Braida è arrivata 47esima tra le Donne Under 23.

© Foto di Mauro De Rocco

A Valdobbiadene si è svolto il Mionetto Trophy, valido come prova della Veneto XCO Cup e come Campionato Regionale Veneto. Tra gli Uomini Open sesto Cristiano Di Gaspero, decimo Rafael Visinelli e 26esimo Alberto Zara. Tra le Donne Open quinta Antonia Berto e tra le Juniores seconda Alice Sabatino. Netta affermazione di Stefano Viezzi del Team Tiepolo Udine tra gli Junior, dove Riccardo Del Puppo è arrivato 11mo. Tra gli Allievi 2° anno decimo Davide Vidal, 16mo Samuele Emmi, 22mo Mirco Colledani e 37mo Daniele Degano, tra quelli del primo sesto Samuele Mania, 15mo Matteo Antoniolli, 29mo Jacopo Sabatino, 42mo Massimo Podo, 43mo Giacomo Paccagnella e 50mo Daniele Clemente.

© Foto di Mauro De Rocco

Tra le Donne Allieve è tornata al successo Ilaria Tambosco davanti a Giorgia Pellizotti e Annarita Calligaris, ottava Valentina Zufferli. Tra gli Esordienti 2° anno terzo Massimo Bagnariol, quinto Matteo Bulfon, ottavo Lorenzo Maschio, 14mo Lorenzo Palmarin, 18mo Lorenzo Scian, 21mo Nicolas Troncone, 24mo Filippo Simonitto, 36mo Eric Tavano, 37mo Andrea Villanova, 49mo Simone Molaro e 61mo Leonardo Zufferli. Tra quelli classe 201o quinto Lorenzo Chivilò, settimo Alessio Borile, ottavo Claudio Di Santolo, nono Pietro Bandiziol, 33mo Federico Zille e 35mo Matteo Baracco. Infine tra le Donne Esordienti sesta Azzurra Rizzi, decima Rebecca Anzisi, 14ma Alice Viezzi e 25ma Giorgia Manzon.

Tra le Donne Esordienti del secondo anno successo di Ambra Savorgnano della Liberta Ceresetto a Bucine dove si è corso il Trofeo Campitello, valido come ultima prova del GP Centro Italia.

A Caldirola, in provincia di Alessandria, si è svolta la prima prova della Coppa Italia Downhill. Tra gli Uomini Open nono Marco Schierau e terza posizione per Davide Zinutti tra gli Esordienti. Nella prova di Valdilana delle 4EnduroSeries, invece, terzo posto per Simone Leo tra gli Allievi.

39 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


© foto di 

bottom of page