top of page

A Fiume Veneto premiati i nuovi campioni regionali ciclocross

Stefano Viezzi mantiene la leadership in Coppa del Mondo, sei vittorie friulane a Fiume Veneto e altre cinque a Castello Roganzuolo

SABATO 16/12 - 14simo posto per la nostra Asia Zontone nell'X2O Trofee ad Herentals.

DOMENICA 17/12 - La Coppa del Mondo Ciclocross ha fatto tappa nella storica Namur per la sua ottava prova. Tra le Donne Elite ottima la gara della nostra Sara Casasola, che conferma ancora una volta l'ottimo stato di forma chiudendo ai piedi del podio al quarto posto alle spalle delle olandesi Alvarado, Pieterse e Brand. 45esima posizione per Asia Zontone, mentre Tommaso Cafueri ha chiuso la sua prova tra gli Under 23 con un 22esimo posto.

Quarta posizione anche per Stefano Viezzi, che tra gli Juniores per la prima volta in Coppa del Mondo è stato battuto dopo le due vittorie ottenute a Troyes e Dublino. Vittoria del francese Sparfel sul ceco Bazant e sul connazionale Seixas ma tutti ristretti in una manciata di secondi. Grazie al quarto posto Stefano mantiene lo stesso la leadership in Coppa del Mondo con 102 punti conquistati. Ettore Fabbro ha chiuso al 36esimo posto, mentre Ilaria Tambosco ha conquistato la 25esima posizione tra le Donne Junior.

© Foto di Alessandro Billiani

A Bolzano si è svolta l'omonima ottava tappa del Trofeo Triveneto Ciclocross. Tra gli Uomini Open nono Rudy Molinari e 11esimo Edoardo Braida, mentre si sono ritirati Calligaro, Bisaro e Ermacora, e tra le Donne Open ottava Antonia Berto. Tra gli Juniores sesto Federico Ballatore, settimo Leonardo Ursella, 15esimo Riccardo Dorigo Viani e 16esimo Daniele Degano, mentre tra le Donne Juniores è la Jam's a farla da padrone, con Sabrina Rizzi che ha battuto le compagne di squadra Angelica Coluccini e Emma Franceschini. Quarto posto per Nadia Casasola e settimo per Alice Sabatino.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra gli Allievi 2° anno 11esimo Samuele Mania, 14esimo Thomas Bolzan e 16esimo Jacopo Sabatino, tra quelli del primo vittoria del Bannia con Nicolò Marzinotto, sesto Federico Ros, nono Giacomo Moni Bidin, decimo Mattia Piani e 17mo Samuele Birri. Tra le Donne Allieve terza Nicole Canzian, quinta Azzurra Rizzi, sesta Julia Magdalena Mitan e 11esima Elena D'Agnese. Infine tra gli Esordienti 2° anno settimo Simone Gregori, ottavo Riccardo Tofful, 11mo Sebastiano D'Aiuto, 15mo Dorian Cascio, 16mo Giacomo Giordano, 17mo Claudio Di Santolo e 18mo Erik Cargnelutti, mentre tra le Donne Esordienti fa festa Rebecca Anzisi su Ghilotti e Tasca con Anna Momesso quinta.

SABATO 23/12 - La Coppa del Mondo Ciclocross ha fatto tappa ad Anversa, dove tra le Donne Elite Sara Casasola ha chiuso al 15esimo posto e Asia Zontone al 43esimo, mentre tra gli Under 23 il nostro Tommaso Cafueri è arrivato 35esimo. Ancora una volta protagonista è stato Stefano Viezzi tra gli Juniores, dove si è dovuto arrendere solamente al francese Aubin Sparfel conquistando la seconda posizione che gli ha permesso di mantenere la leadership di Coppa del Mondo, anche se con un vantaggio sempre più risicato. Infine tra le Donne Juniores Ilaria Tambosco è arrivata 36esima.

© Foto di Alessandro Billiani

Si è corso il Trofeo Città di Fiume Veneto valido come nona tappa del Trofeo Triveneto Ciclocross ma soprattutto come campionato regionale ciclocross per la stagione 2023/24. Federico Ceolin si è imposto tra gli Uomini Open, quarto posto per Daniele Braidot, quinto per Cristian Calligaro, sesto per Marco Ponta, settimo per Tommaso Tabotta, decimo per Rudy Molinari, 11esimo per Edoardo Braida, 13esimo per Riccardo Ermacora, 14esimo per Fabio Drusin e 15esimo per Riccardo Quaia. Tra le Donne Open Eva Lechner ha battuto Alice Papo e Romina Costantini con Antonia Berto che è arrivata ottava, tra gli Juniores a far festa è stato Ettore Fabbro della DP66 davanti a Duregon e Leonardo Ursella, quarto Alessio Paludgnach, sesto Federico Ballatore, ottavo Gabriele Nadalutti, 12esimo Samuele Emmi, 13esimo Riccardo Dorigo Viani e 14esimo Daniele Degano. Tra le Donne Juniores, invece, ancora trionfo neroverde con Sabrina Rizzi che ha anticipato Martina Montagner e Nadia Casasola, quinta Alice Sabatino.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra gli Allievi 2° anno Filippo Grigolini trionfa su Deon e Viotto, nono Thomas Bolzan, decimo Samuele Mania, 12mo Matteo De Cristofaro e 14mo Jacopo Sabatino, tra quelli del primo anno vittoria di Massimo Bagnariol davanti a Nicolò Marzinotto, quarto Lorenzo Scian, sesto Matteo Bulfon, nono Federico Ros, decimo Mattia Piani, 11mo Samuele Sist, 13mo Lorenzo Maschio, 14mo Samuele Birri, 15mo Nicolas Troncone, 16mo Giacomo Moni Bidin, 20mo Diego Schiavon, 21mo Krishna Zanello e 26mo Giacomo Prestento. Tra le Donne Allieve vittoria di Nicole Righetto su Pellizotti e Nicole Canzian, quarta Carlotta Petris, quinta Rachele Cafueri, sesta Annarita Callligaris, ottava Azzurra Rizzi, nona Ambra Savorgnano, 11ma Caterina Montagnese, 13ma Elena D'Agnese e 16ma Julia Magdalena Mitan.

© Foto di Alessandro Billiani

Infine tra gli Esordienti 2° anno netta affermazione di Alessio Borile davanti a Sebastiano D'Aiuto, quinto Luca Montagner, settimo Simone Gregori, ottavo Riccardo Tofful, 14mo Mattia Colautti, 15mo Claudio Di Santolo, 17mo Erik Cargnelutti, 18mo Alberto Todaro, 19mo Giacomo Giordano, 20mo Dorian Cascio, 22mo Gioele Marega, 25mo Lorenzo Pippo, 26mo Mauro Monaca, 27mo Cristiano Cristofoli e 30mo Andrea Comparin. Tra le Donne Esordienti vittoria di Rebecca Anzisi che battuto la resistenza di Alice Viezzi con Anna Momesso che ha chiuso al quarto posto.


I nuovi campioni regionali del Friuli Venezia Giulia ciclocross quindi sono i seguenti: Daniele Braidot (elite), Cristian Calligaro (under 23), Ettore Fabbro (junior), Alice Papo (donne elite), Sabrina Rizzi (donne junior), Filippo Grigolini (allievi 2° anno), Massimo Bagnariol (allievi 1° anno), Nicole Canzian (allieve 2° anno), Rachele Cafueri (allieve 1° anno), Alessio Borile (esordienti 2° anno) e Rebecca Anzisi (donne esordienti 2° anno).

© Foto di UEC Cycling

DOMENICA 24/12 - Ad Albiate, in Lombardia, si è svolta la quarta ed ultima prova della European Cup Cyclocross riservata alle categorie Under 23 e Juniores. Proprio tra gli Under 23 gara incertissima fino alla fine quando Luca Paletti ha battuto nettamente in volata il nostro Tommaso Cafueri, quarto posto per Cristian Calligaro e nono per Tommaso Tabotta. Tra le Donne Under 23, invece, la nostra Alice Papo ha terminato la sua prova al sesto posto.

Seconda posizione anche tra gli Juniores con Ettore Fabbro che è stato battuto solamente da Giacomo Serangeli, compagni di squadra alla DP66 ma oggi in maglia azzurra della Nazionale. Ricordiamo anche il 16esimo posto per Leonardo Ursella, mentre tra le Donne Juniores Ilaria Tambosco ha concluso la sua prova a ridosso del podio in quarta posizione.

MARTEDI' 26/12 - Ancora una volta un'ottima prestazione per la nostra Sara Casasola che nella tappa di Coppa del Mondo Ciclocross a Gavere, in Belgio, ha concluso al settimo posto, mentre Asia Zontone è arrivata 55esima.

© Foto di Alessandro Billiani

Il Trofeo Triveneto Ciclocross ha fatto tappa dopo Natale al Trofeo Città di San Fior, in provincia di Treviso. Tra gli Uomini Open vittoria del campione italiano Filippo Fontana, sesto Marco Ponta, settimo Cristian Calligaro, decimo Rudy Molinari e 12esimo Rafael Visinelli, tra le Donne Open sale sul terzo gradino del podio la nostra Romina Costantini dietro Bramati e Lechner. Sfida molto incerta tra gli Juniores dove Leonardo Ursella ha conquistato la terza posizione con una bella rimonta negli ultimi giri, sesto posto per Alessio Paludgnach, ottavo per Gabriele Nadalutti, 15esimo per Lorenzo Pandolfo e 16esimo per Daniele Degano. Tra le Junior terza Nadia Casasola.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra le categorie giovanili, invece, è stato un trionfo per i portacolori friulani, capaci di imporsi in ogni gara. Tra gli Allievi 2° anno torna a festeggiare a San Fior dopo il campionato italiano di gennaio Filippo Grigolini davanti a Deon e Samuele Mania, settimo Luca Battistutta, decimo Thomas Bolzan e 13esimo Matteo De Cristofaro. Tra quelli classe 2009 Massimo Bagnariol si è imposto su Nicolò Marzinotto e Mateo Bulfon, quinto Lorenzo Scian, settimo Mattia Piani, ottavo Federico Ros, decimo Lorenzo Maschio, 12mo Samuele Sist, 14mo Nicolas Troncone, 15mo Samuele Birri, 17mo Giacomo Moni Bidin, 18mo Gioele Taboga e 24mo Leonardo Prestento. Tra le Donne Allive trionfo di Rachele Cafueri davanti a Nicole Canzian, Annarita Calligaris e Julia Magdalena Mitan, decima Caterina Montagnese.

© Foto di Alessandro Billiani

Sebastiano D'Aiuto è stato il più veloce tra gli Esordienti 2° anno, dove Simone Gregori è arrivato quinto, Riccardo Tofful settimo, Mattia Colautti 13mo, Dorian Cascio 14mo, Giacomo Giordano 18mo, Lorenzo Pippo 22mo, Riccardo Nadin 23mo, Mauro Monaca 24mo e Cristiano Cristofoli 25mo. Infine tra le Donne Esordienti prima Alice Viezzi e quinta Anna Momesso.

34 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

© foto di 

bottom of page