top of page

Nadir Colledani protagonista alla Mediterranean Epic

Pessot e Venchiarutti impegnati al Tour de Langkawi in Malesia, mentre Nadir Colledani ha debuttato alla Mediterranean Epic

LUNEDI' 10/02 - Continua il Tour de Langkawi in Malesia con la quarta tappa, la frazione regina con l'arrivo posto ai 1652 metri delle Genting Highlands. Nella prima fuga di giornata protagonista è stato il nostro Nicola Venchiarutti dell'Androni Giocattoli-Sidermec, che dopo la caduta di qualche giorno fa, è finalmente tornato a farsi vedere, per poi essere ripreso ai meno 15 chilometri dall'arrivo. Il corridore di Osoppo ha poi concluso la prova al 110esimo posto. L'altro friulano in gara, Alessandro Pessot, invece ha chiuso al 107esimo posto in una gara non adatta alle sue caratteristiche.

© Foto di Bettini Photo

MARTEDI' 11/02 - Quinta tappa in Malesia al Tour de Langkawi con arrivo posto a Ipoh, dove a trionfare è stato il malesiano Saleh. I due ciclisti friulani, Nicola Venchiarutti e Alessandro Pessot, sono arrivati entrambi nel gruppo principale, rispettivamente all'87esimo e al 94esimo posto.


MERCOLEDI' 12/02 - Continua il Tour de Langkawi giunto alla sesta frazione, vinta da Nakane. Alessandro Pessot ha concluso all'82esimo posto mentre l'osoppano Nicola Venchiarutti ha chiuso al 100esimo posto.


GIOVEDI' 13/02 - Penultima tappa del Tour de Langkawi in Malesia, dove ad imporsi è stato ancora Saleh davanti a Pelucchi, compagno di squadra alla Bardiani-CSF-Faizanè del nostro Alessandro Pessot, che ha chiuso al 107esimo posto. Buon 14esimo posto invece per l'altro friulano Nicola Venchiarutti, che si sta riprendendo dopo la caduta nelle tappe iniziali del giro.

© Foto di Dani AP

E' iniziata la Mediterranean Epic, gara di mountain bike di 4 tappe che si è corsa in Spagna. La prima frazione lunga 63 chilometri con 1350 metri di dislivello positivo ha visto primeggiare Simon Vitzthum, mentre il friulano Nadir Colledani, all'esordio in mountain bike con la maglia dell'MMR Factory Racing, ha chiuso al 31esimo posto, rallentato purtroppo da alcuni problemi fisici.


VENERDI' 14/02 - Si è corsa l'ultima frazione del Tour de Langkawi in Malesia, vinta da Walscheid. Alessandro Pessot è giunto in 92esima posizione mentre Nicola Venchiarutti ha chiuso al 107esimo posto.

Seconda tappa della Mediterranean Epic con partenza e arrivo a Castellon, dove il nostro Nadir Colledani ha terminato la prova al 53esimo posto, ancora debilitato dai problemi fisici.


SABATO 15/02 - Dopo il Tour de Langkawi, si è corsa sabato 15 la Malaysian International Classic Race, che ha visto imporsi il francese Le Bon. Entrambi i ciclisti friulani al via, ovvero Nicola Venchiarutti e Alessandro Pessot, non hanno terminato la gara.

Continua con la terza tappa, lunga 84 chilometri con ben 1300 metri di dislivello, la Mediterranean Epic, dove Nadir Colledani, in gara con la maglia dell'MMR Factory RAcing, ha chiuso al 22esimo posto.


DOMENICA 16/02 - E' iniziata la stagione ciclistica anche in Italia con la 57esima edizione del Trofeo Laigueglia. Dopo 203 chilometri ad imporsi è stato Giulio Ciccone con la maglia della nazionale italiana, selezione che vedeva al via, oltre a Giovanni Aleotti del Cycling team Friuli, anche i fratelli Luca e Daniele Braidot. Nonostante entrambi non abbiano portato a termine la gara, il Trofeo Laigueglia è stato il loro debutto su strada in una stagione incentrata sulla prova di mountain bike delle Olimpiadi.

In Spagna si è corsa la Clasica de Almeria, dove a Roquetas del Mar ha festeggiato Pascal Ackermann battendo Kristoff e Viviani. Il nostro Davide Cimolai ha terminato la propria gara al 98esimo posto.

© Foto di Dani AP

Nella quarta e ultima tappa della Mediterranean Epic, vinta da Ivan Diaz, il friulano Nadir Colledani ha conquistato un ottimo ottavo posto, in netta ripresa dopo i malanni di inizio gara. Il corridore dell'MMR Factory Racing ha chiuso al 25esimo posto la classifica generale, vinta dal suo compagno di squadra David Valero Serrano. Nel post gara il ciclista friulano ha dichiarato: "Sono contento di aver terminato la prima gara in maniera positiva, all'inizio ho avuto qualche difficoltà ma grazie alla mia squadra sono riuscito a chiudere con un bell'ottavo posto. È solo l'inizio della stagione e la situazione per ora è buona."

 
30 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


© foto di 

bottom of page