top of page

Nel weekend di Pasqua cinque podi conquistati a Capoliveri

Colledani diventa leader delle Internazionali d'Italia Series, Matteo De Monte torna alla vittoria a San Bellino, mentre a Variano vince Magagnotti

MARTEDI' 04/04 - Ha preso il via il Region Pays de la Loire Tour con la vittoria di Bryan Coquard scortato al meglio dal nostro Davide Cimolai, che ha chiuso in 19esima posizione.

MERCOLEDI' 05/04 - Jasper Philipsen ha fatto sua la centoundicesima edizione dello Scheldeprijs, battendo in volata Welsford e Cavendish. Giornata all'attacco per il nostro Filippo Ridolfo, che ha fatto parte della fuga per quasi 190 chilometri, venendo ripreso negli ultimi cinque chilometri di corsa e chiudendo poi la sua prova al 113esimo posto.

Doppietta della Uno-X nella seconda tappa del Region Pays de la Loire Tour con Blikra che si è imposto su Fredheim mentre Davide Cimolai è arrivato 14esimo dopo una caduta nel finale che ha condizionato l'ordine di arrivo.

GIOVEDI' 06/04 - Ancora una tappa conquistata dal francese Bryan Coquard nella terza frazione del Region Pays de la Loire Tour, anche questa volta sfruttando al meglio il lavoro di un bravissimo Davide Cimolai, abile a riportare il proprio capitano nelle prime posizioni del gruppo nelle ultime centinaia di metri e lanciare la volata in maniera perfetta, per poi festeggiare il successo del francese.

VENERDI' 07/04 - 60mo posto per Davide Cimolai nell'ultima frazione del Region Pays de la Loire Tour vinta da Frederik Dversnes, che ha fatto sua anche la classifica generale dove il corridore della Cofidis è arrivato 40mo.

SABATO 08/04 - 55esima posizione per Elena Cecchini nella terza edizione della Paris-Roubaix Femmes, vinta dalla canadese Alison Jackson.

A San Vendemiano si è corso il 12esimo Giro di Primavera, importante gara internazionale riservata alla categoria juniores. Vittoria di Mattia Negrente che ha battuto i due compagni di attacco Turconi e Decomble, 12esimo posto nel gruppo principale per Tommaso Cafueri e 38esimo per Andrea Bessega.

A Ponte a Egola, in provincia di Pistoia, diverse categorie si sono sfidate nel Trofeo Pasqualando. Tra gli Juniors settimo posto per Matteo De Monte, mentre tra le Donne Junior le due atlete del Conscio Pedale del Sile Gaia Bertogna e Valentina Del Fiol sono arrivate rispettivamente quarta e settima.

© Foto di Alessandro Billiani

Sull'Isola d'Elba si è svolta la seconda tappa delle Internazionali d'Italia MTB Series, il Capoliveri Legend XCO. Vittoria tra gli Uomini Elite per il campione del mondo Nino Schurter davanti a Carod e Avondetto, mentre il nostro Nadir Colledani è arrivato quarto a ridosso del podio. Sesto Daniele Braidot, 43esimo Gabriel Lorenzo Bisaro e 54esimo Riccardo Ermacora, mentre si è ritirato Luca Braidot dopo l'influenza che lo ha colpito in settimana. Tra le Donne Elite, invece, 23ma Lucrezia Braida. Tra gli Junior 24mo Alessio Paludgnach, 26mo Leonardo Ursella, 53mo Gabriele Nadalutti e 65mo Enrico Del Gallo. Infine tra le Donne Juniores 28ma Alice Sabatino e 39ma Gaia Cos.

DOMENICA 09/04 - Seconda giornata di gare a Ponte a Egola con il Trofeo Pasqualando dove tra le Donne Esordienti 2° anno Ambra Savorgnano è arrivata settima.

© Foto di Alessandro Billiani

Dopo le gare internazionali di ieri, sull'Isola d'Elba si sono svolte le gare giovanili dell'Elba Bike Legend Young. Tra gli Allievi del secondo anno terzo posto per Ettore Fabbro e 43mo per Samuele Emmi, terzo posto anche tra gli quelli del primo anno grazie a Samuele Mania con Filippo Grigolini arrivato quarto e Massimo Podo 46mo. Altro podio conquistato dalla Jam's Bike Team Buja tra le Donne Allieve 2° anno con Sabrina Rizzi che è arrivata seconda battuta solamente da Elisa Ferri, sesta Ilaria Tambosco, 16ma Nadia Casasola e 25ma Emily Zoccolan, mentre tra quelle classe 2008 sesta Julia Magdalena Mitan, settima Nicole Canzian e decima Annarita Calligaris.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra gli Esordienti 2° anno 15mo Massimo Bagnariol, 23mo Riccardo Zamero, 42mo Fabio Marega, 47mo Lorenzo Maschio, 54mo Nicolas Troncone e 61mo Matteo Bulfon, mentre tra quelli del primo decimo Pietro Bandiziol, 26mo Federico Chivilò, 37mo Claudio Di Santolo, 68mo Erik Cargnelutti, 82mo Riccardo Maschio e 88mo Cristiano Cristofoli. Infine tra le Donne Esordienti 2° anno nona Rachele Cafueri e decima Azzurra Rizzi, mentre tra quelle classe 2010 seconda Nicole Trampus e 13ma Rebecca Anzisi.

LUNEDI' 10/04 - Dominio della Jumbo-Visima all'84esimo Giro del Belvedere, vinto in solitaria dal norvegese Johannes Staune-Mittet davanti a Davide De Pretto e Loe Van Belle. Buona prova di tutto il Cycling Team Friuli Victorious con Andrea De Biasi che ha vinto la volata del gruppo ed è arrivato sesto, Bryan Olivo 14mo davanti a Marco Andreaus, 35mo Carlo Francesco Favretto, 71mo Giovanni Bortoluzzi e 95esimo Alessio Menghini.

Torna alla vittoria, ed è la prima in questo 2023, il nostro Matteo De Monte, che si è imposto nella 69esima edizione del GP Martiri della Libertà, gara junior svoltasi a San Bellino. Al termine dei 97 chilometri in programma il velocista friulano in forza alla Borgo Molino Vigna Fiorita ha anticipato con uno sprint poderoso Leonardo Longagnani e il suo compagno di squadra Andrea Scarso. A Melegnano, invece, è arrivato il sesto posto di Davide Stella del Gottardo Giochi Caneva nel GP Festa del Perdono, vinto in solitaria da Thomas Rossetti.

Si è aperta la stagione su strada giovanile qui in Friuli con la 64esima edizione del Gir da Giave, corsa riservata agli Allievi svoltasi a Variano di Basiliano, in provincia di Udine. La gara di 50 chilometri si è risolta allo sprint con la doppietta della squadra trentina Forti e Veloci con Alessio Magagnotti che ha anticipato Melsan Idrizi, mentre sul terzo gradino del podio è salito Simone Granzotto del Pedale Manzanese. Quarto Lorenzo Dalle Crode, sesto Fabio Bertolo e settimo Jacopo Pitta. Per vedere tutti i risultati della gara, vai nella sezione Gare/Strada.

A San Mauro Pascoli, in provincia di Forlì Cesena, Chantal Pegolo è arrivata seconda tra le Allieve nel GP Città di San Mauro Pascoli, battuta solamente da Matilde Cenci. Tra le Donne Esordienti del secondo anno, invece, quarta posizione per Emma Visintin e sesta per Elena D'Agnese, entrambe del Valvasone.

A Morro d'Alba si è corso il MTB Colli del Lacrima, dove tra gli Allievi del primo anno è arrivata la vittoria di Jacopo Sabatino del Jam's Bike Team Buja.

91 visualizzazioni

Comments


© foto di 

bottom of page