top of page

Jonathan Milan torna a vincere al Giro d'Italia

Bronzo europeo per Luca Braidot, Bessega protagonista alla Nations Cup, vittorie su strada di Pegolo e D'Agnese. Gare a Pordenone e Martignacco

LA COPERTINA

L'urlo e la gioia di Jonathan Milan sul traguardo di Andora nella terza tappa del Giro d'Italia (©Getty Images)

Ad un anno esatto dalla sua prima vittoria, Jonathan Milan è tornato ad imporsi al Giro d'Italia. Dopo aver raccolto il secondo posto nella terza tappa, nella quarta frazione con partenza da Acqui Terme e arrivo ad Andora il friulano della Lidl-Trek ha saputo anticipare con uno sprint imperioso Kaden Groves e Phil Bauhaus, andando così ad indossare la maglia ciclamino che ha già vinto l'anno scorso. Ottima gamba mostrata anche a Lucca, dove ha vinto la volata del gruppo alle spalle dei quattro fuggitivi, e a Napoli, dove è stato battuto solamente da Olav Kooij.

STRADA

Matteo Milan in maglia bianca alla Fleche du Sud

Da un Milan a un altro Milan. Alla Fleche du Sud, gara a tappe corsa in Lussemburgo, Matteo Milan è stato un assoluto protagonista assieme a tutta la Lidl-Trek Future Racing, conquistando due terzi posti, nella prima e nell'ultima frazione, e un ottavo posto nella seconda, consentendogli di indossare per un giorno la maglia bianca di migliore giovane e di concludere la classifica a punti al sesto posto. Settimo posto per Tommaso Cafueri al GP San Bernardino di Rodigo, in provincia di Mantova.

Andrea Bessega terzo nella prova in linea

Due giorni di grande ciclismo in Veneto per la prova di Nations Cup riservata agli Juniores con il GP FWR Baron - Trofeo Comune di Pieve del Grappa. Nella cronometro a squadre del primo giorno la Borgo Molino Vigna Fiorita di Andrea Bessega e Andrea Montagner è andata ad un soffio dalla vittoria sfumata per soli 46 centesimi a vantaggio del sestetto spagnolo. Buono il settimo posto conquistato dalla rappresentativa regionale FVG composta da Davide Stella, David Zanutta, Erik Manfè, Lorenzo Dalle Crode, Christian Pighin e Simone Granzotto. Nella prova in linea di Possagno, invece, ottima terza posizione conquistata da Andrea Bessega che ha chiuso così al secondo posto la classifica generale, battuto solamente da Adria Pericas. Ottimi anche il 14esimo posto di Manfè e il 17esimo di Dalle Crode.

Pegolo prima a Porto Sant'Elpidio (©Foto Ossola)

Donne impegnate a Porto Sant'Elpidio dove si è svolto l'Internazionale Cycling Festival. Tra le Donne Open settima posizione per Iris Monticolo mentre fa festa Chantal Pegolo tra le Donne Juniores davanti a Milesi e Silo. Nella prova a cronometro, invece, Giorgia Serena ha raccolto la quarta posizione tra le Under 23 nonostante una caduta. E' arrivata la prima vittoria stagionale anche per Elena D'Agnese che nel Trofeo Carrozzeria La Perfetta di Mareno di Piaveriservato alle Allieve ha battuto Milesi e D'Apollonio con Rachele Cafueri settima e Ambra Savorgnano ottava. Nel Trofeo Mercury tra le Esordienti 2° anno ottava Elisa Bardieru e tra quelle del primo quinta Giulia Bon.

Nicola Padovan vincente a Martignacco

A Martignacco, in provincia di Udine, domenica di gare riservate alle categorie giovanili. Gli Allievi si sono dati battaglia nel GP Festa della Mamma che è stato vinto da Nicola Padovan del Gottardo Giochi Caneva davanti a Simone Roveretto e Cristian Bardieru, sesto Luca Battistutta, settimo Matteo Gagno, ottavo Nicolas Turco, nono Fabio Di Bernardo e decimo Gioele Taboga. Per quanto riguarda il Trofeo Cividina, tra gli Esordienti 2° anno altra vittoria di Sebastiano D'Aiuto davanti a Mattia Colautti e Riccardo Nadin, quinto Simone Gregori, sesto Luca Montagner, settimo Pietro Bandiziol e ottavo Alberto Todaro, mentre tra quelli del primo anno a far festa è stato Justyn Michele Breda, quarto Stefano Zucchiatti, sesto Mark Palamin, ottavo Gabriele De Faveri, nono Alessandro Beltrame e decimo Alexander Gaspari. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai alla pagina Gare sezione Strada.

Sesto posto di Filippo Grigolini nel terzo Trofeo Cingolani Bike Shop di Pianello di Ostra, in provincia di Ancona.

PISTA

Il podio dell'Eliminazione allievi (©ATPhotography)

Mercoledì 8 maggio al Velodromo Ottavio Bottecchia di Pordenone si è svolta la 1° Prova Master delle Piste FVG. Nella prova dell'Eliminazione tra gli Junior secondo Simone Portello e terzo Fabio Bertolo, tra gli Allievi vittoria di Simone Roveretto e tra gli Esordienti secondo Riccardo Nadin e terzo Dorian Cascio. Per quanto riguarda la Tempo Race, invece, quarto Portello e quinto Diego Zin tra gli Junior, quarto Tomaz Lover Medeot e quinto Roveretto tra gli Allievi e terzo Giulio Puppo e quarto Mattia Colautti tra gli Esordienti. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai alla pagina Gare sezione Pista.

MTB

Luca Braidot bronzo europeo nell'XCC (@UEC)

Medaglia di bronzo per il nostro Luca Braidot nella prova di Short Track dei Campionati Europei MTB di Cheile Gradistei, in Romania. L'azzurro ha chiuso la sua prova sul terzo gradino del podio alle spalle del danese Andreassen e del tedesco Schelb con Daniele Braidot che ha chiuso al nono posto, mentre domenica nella prova di Cross Country vinta dall'italiano Simone Avondetto Luca è arrivato settimo.

A Bucine, in provincia di Arezzo, si è svolto il Trofeo Campitello Bike, valido come terza prova del Campionato Italiano Giovanile Società MTB, dove Annarita Calligaris è arrivata quinta tra le Donne Allieve 2° anno.

Chivilò secondo a Chiuppano (@Alessandro Billiani)

A Marola di Chiuppano, in provincia di Vicenza, si è corso l'XC delle Bregonze valido come prova della Veneto Cup XCO. Tra le Donne Open settima Antonia Berto, tra gli Allievi 2° anno settimo Matteo Antoniolli, tra quelli del primo terzo Riccardo Zamero, quarto Lorenzo Palamin e ottavo Samuele Sist, tra le Allieve secondo anno quarta Julia Magdalena Mitan e tra gli Esordienti 2° anno secondo Federico Chivilò.

53 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


© foto di 

bottom of page