top of page

Cinque medaglie friulane ai Campionati Italiani su Pista

Secondo posto per De Marchi al Giro della Toscana e quinto posto in Coppa del Mondo a Snowshoe per Braidot. Domenica di gare a Ceresetto

LUNEDI' 13/09 - Nella sesta tappa del Tour Cycliste Feminin de l'Ardeche, vinta da Teniel Campbell, la nostra Iris Monticolo, portacolori della Top Girls Fassa Bortolo, ha chiuso in 64esima posizione.

MARTEDI' 14/09 - Vittoria di Lucinda Brand nella settima ed ultima frazione del Tour Cycliste Feminin de l'Ardeche davanti a Korevaar e Kennedy. Quarto posto per Leah Thomas con il quale conquista la classifica generale. 53esimo posto per Iris Monticolo, che chiude al 58esimo la classifica generale.

MERCOLEDI' 15/09 - E' andato in scena a Pontedera il 93esimo Giro della Toscana - Memorial Alfredo Martini, gara in cui si è imposto dopo oltre 3 anni di astinenza Michael Valgren. Il danese della EF Education Nippo con un attacco a meno 14 chilometri dalla conclusione si è involato tutto solo al traguardo, anticipando di 1 minuto e 13 secondi il nostro Alessandro De Marchi, in maglia azzurra della nazionale, che ha attaccato per evitare l'arrivo in volata. Non ha terminato la sua prova, invece, Jonathan Milan della Bahrain-Victorious.

A Dalmine, dove si stanno svolgendo i Campionati Italiani su Pista Elite e Juniores, Matteo Rosalen del Team Gaiaplast Bibanese ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova del Keirin tra gli Uomini Elite e un quarto posto nella Velocità. Quinto posto, invece, per Manlio Moro assieme a Samuel Quaranta nella prova della Madison tra gli Elite.

GIOVEDI' 16/09 - Nella Coppa Sabatini - GP Città di Peccioli, vinta da Michael Valgren davanti al neo campione europeo Sonny Colbrelli e Mathieu Burgaudeau, Alessandro De Marchi ha terminato in 48esima posizione, mentre Jonathan Milan non ha finito la propria gara.

Nella terza ed ultima giornata di gare dei Campionati Italiani su Pista Elite e Juniores al Velodromo di Dalmine sono arrivate altre medaglie grazie ai ragazzi friulani. In particolare, tra gli Juniores nella specialità dell'Inseguimento individuale argento per Bryan Olivo e bronzo per Diego Barriviera alle spalle di Andrea Violato, con Jacopo Cia che ha chiuso al quarto posto a ridosso del podio. Nella disciplina della Velocità a squadre, invece, ottimo bronzo ottenuto dal terzetto friulano composto da Daniel Skerl, Lorenzo Ursella e Antony Paset. Nel pomeriggio è arrivata anche la seconda medaglia di bronzo per Diego Barriviera assieme a Riccardo Grando nella Madison Juniores, vinta dalla coppia lombarda Belletta-Colosio.

VENERDI' 17/09 - Nella notte italiana a Snowshoe, in West Virginia, è iniziata con la prova dello Short Track l'ultima tappa di Coppa del Mondo MTB XCO. Tra gli Uomini vittoria di Victor Koretzky davanti ad Avancini e Colombo, con Luca Braidot che ha terminato all'ottavo posto e Nadir Colledani al decimo.

SABATO 18/09 - Prima vittoria in maglia di campione europeo per Sonny Colbrelli al 18° Memorial Marco Pantani, anticipando Albanese e Aranburu. 43esimo posto per Alessandro De Marchi, mentre non hanno terminato la gara Stefano Di Benedetto e Giovanni Bortoluzzi.

Gli Juniores si sono dati battaglia nei Due Giorni di Lajatico, in provincia di Pisa, nel GP Città di Lajatico. Vittoria di Jacopo Militello davanti a Domenico Cirlincione e al nostro bravissimo Matteo Milan, portacolori del Danieli 1914 Cycling Team. A chiudere la top-10 di giornata troviamo al decimo posto il suo compagno di squadra Thomas Casasola.


Terzo posto conquistato anche dalla nostra Alice Papo nel Trofeo Donne Open corso ad Alba, in provincia di Cuneo. L'atleta dell'U.C. Conscio Pedale del Sile, giunta ottava tra le Donne Open (vittoria per Martina Fidanza), ha chiuso alle spalle delle Juniores Sara Fiorin e Valentina Basilico.

Al Ciocco a Barga, in provincia di Lucca, si è corso il Campionato Italiano Team Relay XCO. Trionfo per il quintetto della Lombardia davanti a Bolzano e Valle d'Aosta, mentre la nostra squadra rappresentante del Friuli Venezia Giulia composta da Ettore Fabbro, Alessio Paludgnach, Ilaria Tambosco, Sabrina Rizzi e Tommaso Cafueri ha terminato al settimo posto.

DOMENICA 19/09 - Jasper Philipsen si è imposto nella Eschborn-Frankfurt, classica tedesca giunta alla 58esima edizione, davanti a Degenkolb e Kristoff. 70esimo posto per Matteo Fabbro della BORA-Hansgrohe, protagonista nel gruppo di testa che aveva attaccato sulle salite in programma.

Nel GP International d'Isbergues vittoria per la giovane olandese Charlotte Kool davanti ad Elisa Balsamo e Amber Van der Hulst. 87esimo posto per la nostra Iris Monticolo.

Nella 54° Piccola Sanremo, gara riservata agli Under 23 corsa a Sovizzo in provincia di Vicenza, buon 11esimo posto per il nostro Carlo Francesco Favretto del Pedale Scaligero.

A Poggio Torriana, in provincia di Rimini, nel 3° GP Team del Capitano vittoria in volata dello Juniores Alberto Bruttomesso davanti a Garcia Trejo e Zordan. Buon quinto posto per il nostro Daniel Skerl dell'U.C. Pordenone, mentre Diego Barriviera della S.C. Fontanafredda ha terminato al nono posto.

Ottavo posto per Matteo Milan del Danieli 1914 Cycling Team nella seconda prova della Due Giorni di Lajatico, ovvero la Coppa Pro Loco di Lajatico, giusto 24 ore dopo il terzo posto nel GP Città di Lajatico.

Sempre tra gli Juniores buon nono posto ottenuto da Valentino Sari nel GP Ausonia corso a Pescantina, in provincia di Verona, vinto da Andrea Dallago.

Grande giornata di ciclismo giovanile a Ceresetto di Martignacco, in provincia di Udine, grazie alle gare organizzate dalla LIbertas Ceresetto.

Gli Allievi si sono dati battaglia nei 79 km del 22° Memorial Bruno Orioli, gara che ha visto Leonardo Lunardon imporsi davanti ad Alessandro Ruscito e Davide Stella. Quinto posto per Matteo De Monte, sesto per Gioele Faggianato e nono per Andrea Bessega.

Tra gli Esordienti del secondo anno, invece, nel 18° Trofeo Prima Cassa BCC vittoria per Riccardo Da Rios abile a battere Luca Vaccher e Simone Granzotto del GCD Pedale Manzanese. Quinto posto per Patrizio Battisacco e nono per Marco Masotti. Infine nel 12° Trofeo Trasporti Ceccarelli riservato agli Esordienti del primo anno, arrivo in solitaria per Leonardo Zanandrea che ha battuto di 30 secondi Thomas Della Bona e di 1 minuto e mezzo il gruppo principale. Quinto posto per Luca Battistutta davanti ad una bravissima Martina Montagner. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai nella sezione Strada.

Nella notte italiana a Snowshoe, negli Stati Uniti, è andata in scena gara di Coppa del Mondo MTB XCO. Vittoria dell'americano Chris Blevins davanti a Dascalu e Cink, mentre al quinto posto troviamo uno straordinario Luca Braidot, portacolori del Santa Cruz FSA MTB Team, salendo così sull'ultimo gradino del podio di giornata. 21esimo posto, invece, per Nadir Colledani.

Si è corsa sempre al Ciocco Park di Barga l'ultima tappa della Coppa Italia Giovanile XCO. Tra gli Allievi del secondo anno, 17esimo posto per Tommaso Cafueri, mentre nono posto per Alessio Paludgnach tra quelli del primo anno e 14esimo per Bianca Perusin tra le Donne Allieve 1° anno. Bella vittoria del campione italiano di categoria Ettore Fabbro tra gli Esordienti 2° anno, capace di battere Hoellrigl e Scagliola, mentre tra le Donne Esordienti 2° anno sesta posizione per Ilaria Tambosco e ottava per Sabrina Rizzi.

 
44 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


© foto di 

bottom of page