top of page

Altre due vittorie per Jonathan Milan al Giro d'Italia

Al Monte di Buja assegnati i titoli regionali XCO, protagonisti D'Aiuto in Polonia e Stella in Germania. Gare femminili a Mereto di Tomba

LA COPERTINA

Jonathan Milan conquista le tappe di Francavilla al Mare e Cento al Giro d'Italia (©Getty Images)

Sempre più veloce, sempre più vincente, sempre più ciclamino. Jonathan Milan nella seconda settimana del Giro d'Italia ha conquistato altre due vittorie di tappa, che sommandosi a quella di Andora nella prima e a quella di San Salvo dell'anno scorso lo portano a quota 4 successi nella corsa rosa. A Francavilla al Mare ha battuto Tim Merlier (poi retrocesso) e Kaden Groves, mentre a Cento è stato un capolavoro di tutta la Lidl-Trek, con il treno che lo ha pilotato perfettamente nel veloce arrivo emiliano. Al termine della seconda settimana, quindi, il Toro di Buja guida la classifica della maglia ciclamino con 284 punti, 111 in più di Groves.

STRADA

Filippo D'Aiuto secondo all'Orlen Nations Grand Prix

Ottima seconda posizione conquistata dal nostro Filippo D'Aiuto con la maglia azzurra della Nazionale Italiana nella quarta frazione dell'Orlen Nations Grand Prix, gara a tappe riservata agli Under23 che si è svolta tra Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia. Il friulano è riuscito ad anticipare la volata del gruppo principale, dovendosi però arrendere al danese Hansen. Decimo posto di Andrea Montagner nel GP Rinascita riservato agli Juniores corso a Roncadelle di Ormelle, in provincia di Treviso, mentre tra gli Allievi Jacopo Pitta è arrivato sesto, Matteo Gagno nono e Thomas Bolzan decimo.

Agata Campana vincente a Mereto di Tomba

Quarta posizione per Chantal Pegolo a Mirano, in provincia di Venezia, dove le Donne Junior si sono sfidate nell'omonimo GP Città di Mirano. A Mereto di Tomba, in provincia di Udine, sono state impegnate le Donne Allieve ed Esordienti. Tra le prime, nel Trofeo ASD Don Bosco, successo di Agata Campana su Ballan e Rossignoli, con Ambra Savorgnano settima, Elena D'Agnese nona e Carlotta Petris decima. Tra le Esordienti, invece, a vincere il Trofeo Autotrasporti Chiarcosso tra quelle del secondo anno è stata Emma Lanaro su Paset e Moro, mentre tra quelle del primo terzo posto per Matilde Pitta e quarto per Giulia Bon. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai alla pagina Gare sezione Strada.

PISTA

Davide Stella protagonista a Singen

Impegno sul velodromo di Singen, in Germania, per il nostro Davide Stella, che ha raccolto ottimi risultati in pochi giorni nel Bahnentournee. Dopo il bronzo ottenuto nella Corsa a Punti, l'atleta del Gottardo Giochi Caneva, già campione europeo juniores dello Scratch, dell'Eliminazione e del chilometro da fermo, ha conquistato il successo nelle prove dell'Elimininazione, della Madison e dello Scratch.


MTB

A Courmayeur, in Valle d'Aosta, si è svolto il Courmayeur MTB Event, valido come quarta tappa dell'Italia Bike Cup, in cui i nostri due Junores impegnati sabato, ovvero Ettore Fabbro e Sabrina Rizzi, sono arrivati rispettivamente sesto e quinta. Nelle prove riservate alla categorie giovanili di domenica, invece, seconda posizione per il nostro Filippo Grigolini, portacolori del Jam's Bike Team Buja. Ottima quinta posizione conquistata tra gli Juniores da Ettore Fabbro il giorno dopo all'Otztaler Mountain Bike Festival svoltosi ad Haiming, in Austria.

I campioni regionali XCO agonisti (©Alessandro Billiani)

Jam's che ha organizzato il Trofeo Mont in Bike al Monte di Buja, valido come campionato regionale. Tra gli Uomini Open successo di Rafael Visinelli su Cristian Calligaro e Zanolini, tra le Donne Open fa festa Lucrezia Braida, tra gli Junior Manuel Iorio ha anticipato Andrea Sdraulig e Bidoggia, tra le Juniores Sabrina Rizzi ha battuto Serena Bratti e Alice Sabatino. Nelle categorie giovanili, invece, tra gli Allievi 2° anno vittoria di Samuele Mania su Furlanis e Matteo Antoniolli, tra quelli del primo Massimo Bagnariol ha anticipato Riccardo Zamero e Duregger, mentre tra le Donne Allieve Nicole Canzian ha colto il successo davanti a Azzurra Rizzi e Julia Magdalena Mitan.

I campioni regionali XCO giovanili (©Alessandro Billiani)

Infine tra gli Esordienti 2° anno primo posto per Federico Chivilò, secondo per Alessio Borile e terzo per Pietro Bandiziol, tra quelli classe 2011 vittoria di Gabriele Molinari davanti a Noah Oro e Luca Pistocco Alonso, mentre tra le Esordienti fa festa Nicole Trampus su Alice Viezzi. I nuovi campioni regionali XCO 2024 quindi sono: Visinelli (Elite), Calligaro (Under 23), Braida (Elite), Sdraulig (Junior), Sabrina Rizzi (Junior), Mania (Allievi 2° anno), Bagnariol (Allievi 1° anno), Canziain (Allieve 2° anno), Azzurra Rizzi (Allieve 1° anno), Chivilò (Esordienti 2° anno), Molinari (Esordienti 1° anno) e Trampus (Esordienti 2° anno). Per vedere tutti i risultati della giornata, vai alla pagina Gare sezione MTB.

Silvia Penso vincente a Bassano del Grappa

Terza posizione per Simone Leo tra gli Under 21 nella prova Open di Coppa del Mondo Enduro a Bielsko-Biala. Terza prova delle Triveneto Enduro MTB Series a Bassano del Grappa con il BDG Enduro. tra gli Uomini Open quinto Matteo Orsettig, mentre tra le Donne Open a vincere è stata Silvia Penso. Bel successo di Alessandro Frisenna tra gli Juniores dove ha anticipato Carlin e Andrea Kocina. Tra gli Allievi seconda posizione per Davide Zinutti, quarta per Mark Rugora, sesta per Samuele Spangaro e ottava per Andrea Vicic, tra le Donne Allieve terza Valentina Zufferli, mentre tra gli Esordienti quarto Carlo Zorzenon, ottavo Mattia Tomasi e nono Cristian Tambosco.

43 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


© foto di 

bottom of page