top of page

A Luca Braidot la prima prova di Internazionali d'Italia Series

Da San Zeno di Montagna anche i secondi posti di Viezzi e Grigolini. Skerl fa sua la Popolarissima, Stella continua a vincere, gara a Vajont

LA COPERTINA

Luca Braidot fa sua la prima prova delle Internazionali d'Italia Series (©Alessandro Di Donato)

Un grande Luca Braidot ha fatto sua la prima prova delle Internazionali d'Italia Series. Nel Pineta Sperane XCO corso a San Zeno di Montagna ai piedi del Monte Baldo il campione italiano cross-country è riuscito ad imporsi nell'ultimo giro previsto anticipando Simone Avondetto e Filippo Fontana, mentre il compagno di squadra del Santa Cruz RockShox Pro Team Nadir Colledani ha concluso ai piedi del podio di giornata in quarta posizione. 17esimo posto, invece, per Lucrezia Braida tra le Donne Elite.

Stefano Viezzi secondo a San Zeno (©Alessandro Di Donato)

Ottima anche la gara del nostro Stefano Viezzi tra gli Juniores che ha ceduto la prima posizione solamente nell'ultima tornata a favore di Tommaso Bosio conquistando lo stesso la seconda posizione. Ultimo giro sfortunato anche per Ettore Fabbro che a causa di un problema meccanico è stato costretto a cedere parecchie posizioni e arrivare al 14esimo posto. Appena fuori dalla top-10 di giornata Sabrina Rizzi del Jam's Bike Team Buja che tra le Donne Juniores ha chiuso la sua gara all'11esimo posto.

STRADA

Davide Toneatti quarto nella prologo (©Nassostphoto)

Continua a raccogliere buoni risultati il nostro Davide Toneatti impegnato in Grecia nel Tour of Rhodes con l'Astana Qazaqstan Development Team. Dopo la quarta posizione ottenuta nella cronometro prologo di quasi 4km tutti in salita, nelle restanti tappe è arrivato ottavo, 13esimo e 14esimo aiutando il compagno di squadra Alessandro Romele a conquistare ben due frazioni della corsa e chiudendo in classifica generale proprio in quarta posizione.

Daniel Skerl sul traguardo della Popolarissima

Seconda vittoria stagionale per il triestino Daniel Skerl che fa sua la 107ma edizione della Popolarissima, gara internazionale riservata agli Elite/Under 23. Dopo 175km ad oltre 48 di media il portacolori del CTF Victorious ha anticipato tutti i suoi avversari battendo Buda e Garcia sfruttando al meglio il lavoro del compagno Thomas Capra, arrivato quinto. In top-10 troviamo anche Alessio Menghini della General Store Essegibi F.lli Curria che ha terminato la sua prova in settima piazza.

Vittoria solamente accarezzata da parte di Filippo D'Aiuto nel GP San Giuseppe corso a Montecassiano, in provincia di Macerata, che è stato ripreso dal gruppo principale proprio nell'ultimo chilometro di corsa dopo essere stato protagonista della fuga di giornata. Nella volata vinta da Belleri Giovanni Bortoluzzi ha conquistato il sesto posto.

Davide Stella sul podio della Coppa Senio

Secondo successo di fila per lo junior Davide Stella che, nella 71esima edizione della Coppa Senio corsa a Cassanigo in provincia di Ravenna, ha battuto in volata Cettolin e Saccani. Un ottimo inizio di stagione per il friulano in forza alla Gottardo Giochi Caneva che si è ripetuto dopo la conquista del Giro delle Conche settimana scorsa. Ancora un piazzamento per Andrea Montagner, questa volta quarto, nella Piccola Liegi delle Bregonze a Thiene che ha visto imporsi Elia Andreaus.

MTB

Filippo Grigolini secondo tra gli Allievi 2° anno

Dopo la giornata di gare internazionali, a San Zeno di Montagna è toccato il turno delle categorie giovanili e amatoriali nella prima tappa delle Internazionali d'Italia Series. Tra gli Allievi 2° anno secondo posto per Filippo Grigolini battuto solamente da Putaggio e con Samuele Mania 12esimo, tra quelli del primo anno 14mo Massimo Bagnariol, tra le Allieve 2° anno settima Nicole Canzian e decima Julia Magdalena Mitan, tra quelle del primo anno settima Rachele Cafueri e ottava Azzurra Rizzi. Tra gli Esordienti 2° anno nono Pietro Bandiziol e 12mo Federico Chivilò, tra quelli classe 2011 sesto Gabriele Molinari, 13mo Alex Caruzzi e 15mo Noah Oro. Infine tra le Donne Esordienti 2° anno quinta Nicole Trampus e settima Rebecca Anzisi.

Il podio degli Juniores a Vajont

La Vajont Bike Race è stata la seconda prova valida per l'XCO Cup FVG. Tra gli Uomini Open vittoria di Ceolin su Barazzuol e Gabriel Lorenzo Bisaro, quarto Alberto Cudicio, sesto Marco Ponta, ottavo Federico Tauceri, nono Alberto Zara e decimo Gabriele Petris. Tra le Donne Open successo di Beatrice Fontana su Lisa Canciani con Antonia Berto che è arrivata quarta. Tra gli Juniores vittoria di Pietro Cao in volata su Davide Vidal, terzo Giovanni Zambon, ottavo Samuele Emmi, nono Stefano Zavagno e decimo Gabriele Nadalutti. Infine tra le Donne Junior fa festa la nostra Ilaria Tambosco su Benedet, Pedronetto e Valentina Zilio. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai alla pagina Gara sezione MTB.

48 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


© foto di 

bottom of page