top of page
logo_edited.jpg
  • Instagram
  • Facebook
  • icona mail

Ciclovia FVG-8 della Carnia

La Ciclovia FVG-8 è un itinerario ciclabile che si sviluppa interamente nella regione della Carnia prendendo il via da Tolmezzo e che si divide in 3 rami diversi: quello principale porta a Paluzza, mentre gli altri terminano a Ovaro e Ampezzo. Tutti e tre i percorsi vengono presentati di seguito.

icona tipologia.jpg

Itinerario

Venzone - Paluzza

icona lunghezza.png

Lunghezza

40 km

icona dislivello.png

Dislivello

750 m

icona cima.jpg

Altitudine max

680 m

icona fondo.jpg

Fondo

Asfalto 85% - Sterrato 15%

icona tempo_edited_edited.jpg

Tempo stimato

1 giorno

icona gpx.png

Traccia GPX

Tutti i percorsi vengono aggiornati costantemente

Percorso

Tutti e due i rami della Ciclovia FVG-8 della Carnia prendono il via dalla spendida Venzone. "Borgo dei Borghi 2017", è una perla circondata dalle mura medievali interamente ricostruita nella sua bellezza dopo la tragedia del 1976 avvolta dal caratteristico profumo di lavanda che inonda le piccole vie del centro in cui passa il percorso della Ciclovia FVG-1 Alpe Adria.

Una volta usciti dalle mura, si attraversa il ponte sul Tagliamento e si raggiunge Pioverno, da cui parte una splendida pista ciclabile che segue proprio il corso del fiume in mezzo al bosco ricalcando il tracciato della Ciclovia FVG-6 del Tagliamento.

tolmezzo_01.jpg

Si imbocca così una bellissima ciclabile che condurrà fino ad Arta Terme sempre a fianco del torrente But passando per Casanova, Terzo e soprattutto per Zuglio, il più importante centro archeologico della Carnia grazie ai suoi resti romani che si possono ammirare proprio dalla ciclabile.

Dopo il passaggio all'interno del Parco delle terme di Arta, alternando tratti di pista dedicata a tratti su strada si prosegue verso Sutrio incontrando l'unica difficoltà altimetrica (uno strappo breve ma dalle pendeze importanti). Da Sutrio, città di partenza di uno dei versanti del Monte Zoncolan, salita famosa in tutto il mondo, bastano poche pedalate per arrivare nel centro abitato di Paluzza grazie anche al nuovo tratto di pista ciclabile realizzato con ponte annesso.

zuglio.jpg
venzone-lavanda.jpg

Proseguendo ancora su questa ottima pista ciclabile tuta in leggera salita, si passa prima per il centro di Cavazzo Carnico e dopo qualche ripida salita e qualche discesa in cui prestare attenzione (soprattutto se ben carichi di borse) si raggiunge Tolmezzo. Capoluogo della Carnia e "Città Alpina del 2017", Tolmezzo è un suggestivo centro storico di origine quattrocentesche i cui principali resti si trovano nel "Borgat", da dove si può raggiungere a piedi la Torre Picotta in pochi minuti.

Passato il ponte sul torrente But su pista ciclabile dedicata, il percorso della ciclovia si divide nelle sue due ramificazioni. In questo caso si gira subito a destra attraversando la strada e puntando in direzione nord.

Per rimanere aggiornato su ogni notizia segui Furlan Cycling sui social!

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

© Furlan Cycling | Tutti i diritti sono riservati 

bottom of page