top of page

Trieste incorona Johannes Staune-Mittet vincitore del Giro Next Gen

Bessega terzo a Pieve di Soligo, Granzotto nuovo campione regionale allievi. La Jam's festeggia con Grigolini e Rizzi mentre dalla pista arrivano tante medaglie

LUNEDI' 12/06 - 85esimo posto per Matteo Fabbro nella seconda tappa del Tour de Suisse, vinta da Girmay.

Gil Gelders ha anticipato tutto il gruppo nella seconda tappa del Giro Next Gen, dove Tommaso Bergagna è arrivato 78esimo, Giovanni Bortoluzzi 97esimo, Manlio Moro 102mo, Carlo Francesco Favretto 107mo, Alessio Menghini 144mo, Christian Danilo Pase 163mo, Marco Di Bernardo 164mo e Alessio Portello 167mo, mentre non era partito Davide Toneatti.

MARTEDI' 13/06 - 98esimo posto per Matteo Fabbro nella terza frazione del Tour de Suisse in cui si è imposto il giovane danese Skjelmose.

Seconda posizione per Alberto Bruttomesso del Cycling Team Friuli Victorious nella terza tappa del Giro Next Gen battuto solamente da Luke Lamperti. Due friulani in top 10, Alessio Portello, ottavo, e Alessio Menghini, nono. Manlio Moro è arrivato 20esimo, Giovanni Bortoluzzi 70esimo, Marco Di Bernardo 73esimo, Tommaso Bergagna 76esimo, Carlo Francesco Favretto 83esimo e Christian Danilo Pase 133esimo.

Prima giornata di gare al Velodromo di Dalmine dove si sono svolti i Campionati Italiani su Pista Juniores. Sono arrivate ben tre podi per i nostri atleti, con Davide Stella che ha conquistato la medaglia d'argento nell'Eliminazione battuto solo dal campione europeo Matteo Fiorin, decimo posto per Angelo Matteo Petris e 14esimo per Lorenzo Unfer. Anche Gaia Bertogna è arrivata seconda nella Corsa a Punti, dove tra gli Uomini Francesco Vecchiutti è arrivato quarto, David Zanutta sesto, Gioele Faggianato 11esimo e Angelo Matteo Petris 22esimo. La terza ed ultima medaglia, invece, è arrivata grazie al terzetto composto da Davide Stella, David Zanutta e Gioele Faggianato che ha chiuso al terzo posto la prova della Velocità a squadre. Nell'Inseguimento individuale, invece, settimo posto per Unfer.

MERCOLEDI' 14/06 - 35esima posizione per il nostro Matteo Fabbro nella quarta tappa del Tour de Suisse vinta dall'austriaco Felix Gall, mentre ha preso il via con la tappa di Rogaska Slatina il Tour of Slovenia, dove si è imposto Dylan Groenewegen con il compagno di squadra Alessandro De Marchi che ha chiuso al 118esimo posto ma è stato vittima di una caduta e Nicolò Buratti che è arrivato 105mo.

Seconda giornata dei Campionati Italiani su Pista Juniores che ha visto salire ancora due volte alcuni dei nostri atleti. Davide Stella in maglia del Gottardo Giochi Caneva è stato nuovamente battuto da Matteo Fiorin, questa volta nell'Omnium che ha chiuso con 112 punti, quinto Lorenzo Unfer, 16esimo David Zanutta e 20esimo Gioele Faggianato. Infine è arrivata la medaglia di bronzo nell'Inseguimento a squadre grazie a Stella, Zanutta, Unfer e Faggianato.

Johannes Staune-Mittet fa suo lo Stelvio nella quarta tappa del Giro Next Gen davanti a Faure-Prost e Rafferty. 28esimo Giovanni Bortoluzzi, 69esimo Christian Danilo Pase, 84esimo Tommaso Bergagna, 85esimo Carlo Francesco Favretto, 116esimo Manlio Moro, 124esimo Alessio Menghini e 139esimo Marco Di Bernardo, mentre è stato squalificato Alessio Portello.

GIOVEDI' 15/06 - Vittoria di Juan Ayuso nella quinta tappa del Tour de Suisse, che però verrà ricordata per la scomparsa di Gino Mader in seguito alla caduta avvenuta nell'ultima discesa. 54esimo Matteo Fabbro. Ancora Dylan Groenewegen vincente al Tour of Slovenia dove Nicolò Buratti è arrivato 67esimo e Alessandro De Marchi 136esimo.

Lukas Nerurkar si è imposto nella quinta frazione del Giro Next Gen, dove Carlo Francesco Favretto è arrivato 50esimo, Tommaso Bergagna 55esimo, Giovanni Bortoluzzi 63esimo, 100mo Alessio Menghini, 107mo Christian Danilo Pase, 114mo Manlio Moro e 115mo Marco Di Bernardo.

Nell'ultima giornata dei Campionati Italiani su Pista Juniores è arrivata un'altra medaglia d'argento, questa volta conquistata nella Madison da Davide Stella e David Zanutta, mentre nello Scratch quinto Francesco Vecchiutti e decimo Gioele Faggianato.

VENERDI' 16/06 - Ide Schelling ha fatto sua la terza tappa del Tour of Slovenia davanti a Mezgec e Froidevaux, Nicolò Buratti 75esimo e Alessandro De Marchi 125esimo.

Fuga vincente nella sesta tappa del Giro Next Gen con Alessandro Romele che ha battuto De Pretto e Meris, sesto posto per Manlio Moro nella volata del gruppo principale, 19esimo Marco Di Bernardo, 52mo Carlo Francesco Favretto, 73mo Giovanni Bortoluzzi, 83mo Tommaso Bergagna, 108vo Christian Danilo Pase e 121mo Alessio Menghini.

12esimo posto per Luca Braidot, 16mo per Daniele Braidot e 22mo per Nadir Colledani nello Short Track di Leogang, terza tappa di Coppa del Mondo MTB.

SABATO 17/06 - Vittoria di Remco Evenepoel nella settima tappa del Tour de Suisse dopo l'annullamento della frazione di ieri, 34esimo posto per Matteo Fabbro, mentre al Tour of Slovenia Nicolò Buratti è arrivato 54esimo Nicolò Buratti e 60esimo Alessandro De Marchi nella tappa della doppia scalata al Kolovrat. 63esima Elena Cecchini, 65esima Sara Casasola e 110ma Giorgia Serena nella prima tappa del Tour de Suisse Women.

Jan Christen ha vinto la tappa di Pian del Cansiglio del Giro Next Gen dedicandola a Gino Mader, 29mo Tommaso Bergagna, 39mo Carlo Francesco Favretto, 69mo Giovanni Bortoluzzi, 73mo Alessio Menghini, 80mo Manlio Moro, 90mo Marco Di Bernardo, mentre si è ritirato Pase.

Prima giornata di gare a Farra di Soligo dove si è svolta la cronometro a squadre del GP Eccellenze Valli del Soligo, che è stata vinta dalla Borgo Molino dei nostri Andrea Bessega e Andrea Montagner, sesto posto per il Team Tiepolo Udine di Tommaso Cafueri, David Zanutta, Stefano Viezzi, Francesco Vecchiutti e Lorenzo Unfer.

Terzo posto per la Jam's Bike Team Buja composta da Riccardo Zamero, Sabrina Rizzi, Filippo Grigolini e Ettore Fabbro nella cronostaffetta a squadre del Campionato Italiano MTB Giovanile a Società. 14esimi Samuele Emmi, Rachele Cafueri, Nicolas Troncone e Massimo Bagnariol del Bandiziol Cycling Team, 16esimi Lorenzo Maschio, Azzurra Rizzi, Joele Tonizzo e Samuele Mania sempre della Jam's e 26esimi Pietro Bandiziol, Nicole Canzian, Filippo Simonitto e Lorenzo Scian, anche loro del Bandiziol.

DOMENICA 18/06 - Ultima cronometro a Juan Ayuso al Tour de Suisse che è stato vinto da Mattaias Skjelmose. 83esimo Matteo Fabbro che ha chiuso la generale al 47esimo posto. Vittoria finale di Filippo Zana al Tour of Slovenia davanti a Mohoric che ha conquistato l'ultima frazione, 54esimo Nicolò Buratti e 107mo Alessandro De Marchi, che nella generale hanno chiuso rispettivamente al 50esimo e 105mo posto. Marlen Reusser ha fatto sua la prima cronometro del Tour de Suisse Women mentre Elena Cecchini è arrivata 69esima, Sara Casasola 72esima con Giorgia Serena che non è riuscita purtroppo a concludere la prova entro il tempo massimo.

© Foto di LaPresse

Johannes Staune-Mittet ha conquistato a Trieste il Giro Next Gen! Nella tappa conclusiva interamente friulana, da Tavagnacco, precisamente da Cavalicco, paese del compianto Enzo Cainero, a Trieste è stata una lotta tra gli attaccanti e il gruppo per la vittoria di tappa, con solamente due atleti della fuga iniziale che sono riusciti a beffare il plotone. Vittoria quindi in piazza Unità d'Italia del danese Anders Foldager davanti a Luca Cretti, 13mo Manlio Moro, 19mo Giovanni Bortoluzzi, 20mo Alessio Menghini, 44mo Carlo Francesco Favretto, 86mo Tommaso Bergagna e 99mo Marco Di Bernardo. In generale vittoria di Staune-Mittet davanti a Rafferty e Wilksch, 36mo Bergagna, 44mo Favretto, 45mo Bortoluzzi, 93mo Moro, 114mo Di Bernardo e 115mo Menghini. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai nella sezione Gare/Strada.

Settimo posto per Filippo D'Aiuto nel Giro Ciclistico del Montalbano, gara Under 23 svoltasi a Bacchereto. Splendido terzo posto conquistato da Andrea Bessega nel Trofeo GD Dorigo - Medaglia d'Oro Sogno Veneto, gara internazionale riservata agli Juniores corsa a Pieve di Soligo, battuto solamente dai francesci Seixas e Sparfel. 12esimo il compagno di squadra della Borgo Molino Andrea Montagner e 29esimo Tommaso Cafueri.

A San Canzian d'Isonzo si è svolta la Giornata del Ciclismo Giovanile Isontino. Nella gara degli Allievi, valida come campionato regionale, vittoria di Giacomo Rosato con Simone Granzotto del Pedale Manzanese arrivato quarto e quindi nuovo campione regionale, quinto Cristian Bardieru, sesto Lorenzo Dalle Crode, nono Emanuele Menossi e decimo Simone Roveretto. Tra gli Esordienti 2° anno terzo Marzinotto, quinto Krishna Zanello, settimo Gabriele Blaseotto e nono Giacomo Moni Bidin, infine tra quelli classe 2010 vittoria di Giulio Puppo della Sacilese, terzo Mattia Colautti, quarto Sebastiano D'Aiuto, sesto Alberto Todaro e nono Marco Casetta. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai nella sezione Gare/Strada.

Giornata dedicata al ciclismo femminile a Palù di Giovo, in provincia di Trento, dove si è svolto il Trofeo Simoni. Tra le Donne Allieve quinta Martina Montagner e decima Chantal Pegolo, mentre tra le Esordienti 2° anno terza Ambra Savorgnano e decima Emma Visintin.

Nella prova di Cross Country della terza tappa di Coppa del Mondo MTB a Leogang, in Austria, sesto posto per Luca Braidot, 18mo per Daniele Braidot e 22esimo per Nadir Colledani.

A Pergine Valsugana si è svolta l'ultima tappa del Campionato Italiano MTB a Società Giovanile. Tra gli Allievi 2° anno secondo posto per Ettore Fabbro, 38mo per Samuele Emmi, 42mo per Giovanni Zambon e 57mo per Andrea Grillo, mentre tra quelli del primo è arrivata la vittoria di Filippo Grigolini che ha così conquistato il titolo nella rispettiva categoria. Settimo Samuele Mania, 21mo Matteo Antoniolli e 46mo Joele Tonizzo.

Tra le Donne Allieve 2° anno Sabrina Rizzi ha conquistato una splendida vittoria davanti a Bianchini e Pontara, mentre Ilraia Tambosco è arrivata sesta ed Emily Zoccolan 18ma, tra quelle del primo anno, invece, sesta Julia Magdalena Mitan, settima Nicole Canzian e 11ma Annarita Calligaris. Tra gli Esordienti 2° anno 13mo Massimo Bagnariol, 26mo Riccardo Zamero, 41mo Fabio Marega, 42mo Lorenzo Maschio, 44mo Lorenzo Scian, 51mo Nicolas Troncone, 52mo Filippo Simonitto e 64mo Lorenzo Palmarin. Tra quelli classe 2010 settimo Federico Chivilò, 24mo Pietro Bandiziol, 31mo Claudio Di Santolo, 77mo Erik Cargnelutti e 85mo Cristiano Cristofoli. Infine tra le Donne Esordienti 2° anno quinta Rachele Cafueri e 13ma Azzurra Rizzi, tra quelle del primo anno quinta Nicole Trampus e ottava Alice Viezzi.

A San Leonardo, in provincia di Udine, si è corsa la Krivapete Endurace, valida come tappa dell'Italian Enduro Series e come prova delle Triveneto MTB Enduro Series. Tra gli Uomini Open settimo Matteo Orsettig, ottavo Massimo De Sabbata, 12mo Stefano Braidot e 19mo Francesco Negovetti, mentre tra le Donne Open vittoria di Silvia Penso con Lucrezia Braida che è arrivata quarta. Tra gli Juniores quinto Alessandro Frisenna, 16mo Marco Martinel e 23mo Enrico Dreossi.

Nelle categorie giovanili trionfo di Simone Leo tra gli Allievi, quinto Leonardo Lorenzi, sesto Ivan Tomassini, decimo Jacopo Cernigoj, 11mo Samuele Spangaro, 14mo Andrea Vicic e 15mo Andrea Kocina. Tra gli Esordienti ricordiamo il secondo posto di Davide Zinutti, il settimo di Mark Rugora, il nono di Riccardo Frisenna, l'11mo di Alessandro Baradel, il 13mo di Cristian Tambosco, il 14mo di Mattia Tomasi e il 15mo di Carlo Tonetti, infine tra le Donne Giovanili seconda Arianna Planiscig e terza Valentina Zufferli. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai nella sezione Gare/MTB.

35 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

© foto di 

bottom of page