top of page

Andrea Montagner domina il GP Liberazione juniores

Fabbro terzo in una tappa al Tour of the Alps e argento per Moro in Coppa del Mondo su Pista. Dalla MTB vittorie di Grigolini, Mitan e Zinutti

LUNEDI' 17/04 - Tao Geoghegan Hart si è imposto nella prima frazione del Tour of the Alps davanti a Gall e Carthy, Matteo Fabbro è arrivato 49esimo e Nicolò Buratti 111mo.

MARTEDI' 18/04 - Doppietta per Geoghegan Hart al Tour of the Alps facendo sua anche la seconda tappa davanti a Haig e Buitrago, 65esimo posto per Matteo Fabbro e 108o per Nicolò Buratti.

© Foto di SprintCycling

MERCOLEDI' 19/04 - Doppietta della BORA - Hansgrohe nella terza frazione del Tour of the Alps con Lennard Kamna che ha anticipato di qualche secondo il gruppo dei favoriti in cui allo sprint è prevalso Aleksandr Vlasov. Gioia quindi per il team tedesco di Matteo Fabbro, il quale ha svolto un lavoro importantissimo tirando parecchi chilometri nella salita conclusiva e scremando il gruppo prima che i suoi compagni attaccassero. Nicolò Buratti, invece, ha chiuso al 115esimo posto.

87esima posizione per la nostra Elena Cecchini all'Amstel Gold Race, vinta dalla compagna di squadra Demi Vollering.

GIOVEDI' 20/04 - Fuga vincente al Tour of the Alps con Gregor Muhlberger che ha battuto Traen e Pellizzari, con Matteo Fabbro che è arrivato 32esimo e Nicolò Buratti che è stato costretto al ritiro.

VENERDI' 21/04 - Simon Carr ha fatto sua l'ultima tappa del Tour of the Alps, giungendo solo al traguardo di Brunico e anticipando il compagno di squadra Georg Steinhauser e il nostro Matteo Fabbro, protagonista della fuga di giornata dopo essere stato al servizio dei suoi capitani nei giorni scorsi. In classifica generale si è imposto Tao Geoghegan Hart mentre Fabbro ha chiuso al 34esimo posto.

Ha preso il via il Giro del Mediterraneo in Rosa con la tappa di Capaccio vinta da Sara Fiorin, 23esima posizione per Sara Casasola e 47esima per Asia Zontone.

In Toscana è iniziata l'Eroica Juniores - Nations' Cup con due semitappe. Nella prima, una cronometro a squadre di 12km, trionfo della nazionale italiana, mentre la Rappresentativa del Friuli Venezia Giulia composta da Lorenzo Unfer, Erik Manfè, David Zanutta, Tommaso Cafueri e Francesco Vecchiutti ha chiuso al 17esimo posto. Nella seconda semitappa, invece, vittoria allo sprint di Krystof Kral davanti a Favero e L'Hote, 46mo Cafueri, 48mo Vecchiutti, 63mo Viezzi, 96mo Manfè, 107mo Unfer e 109o Zanutta.

Seconda posizione per il quartetto maschile nell'Inseguimento a squadre della tappa di Track Nations Cup a Milton, in Canada. Il quartetto formato dal nostro Manlio Moro, Francesco Lamon, Davide Boscaro e Mattia Pinazzi ha fermato il cronometro a 3:52.840, venendo battuti solamente dal quartetto inglese per circa un secondo e mezzo.

SABATO 22/04 - 24esima Asia Zontone e 35esima Sara Casasola nella seconda tappa del Giro del Mediterraneo in Rosa vinta da Carlotta Cipressi.

Il norvegese Jorgen Nordhagen ha fatto sua la terza ed ultima frazione dell'Eroica Juniores - Nations' Cup davanti a Simone Gualdi e Jakob Omrzel. 40esimo posto per Stefano Viezzi, 74mo per Erik Manfè e 79mo per Tommaso Cafueri, mentre si sono ritirati Francesco Vecchiutti, Lorenzo Unfer e David Zanutta. In generale 40mo Viezzi, 65mo Manfè e 78mo Cafueri.

DOMENICA 23/04 - 28esima posizione per Alessandro De Marchi alla Liegi-Bastogne-Liegi, dominata ancora una volta dal campione del mondo Remco Evenepoel.

Seconda tappa consecutiva e classifica finale per Carlotta Cipressi al Giro del Mediterraneo in Rosa mentre Sara Casasola ha chiuso la frazione al 22esimo posto e Asia Zontone al 47esimo. per quanto riguarda la classifica generale 26esima Casasola e 33esima Zontone.

Ancora una volta protagonisti gli Juniores in Toscana dove si è corsa l'Eroica Juniores - Coppa Andrea Meneghelli, vinta dallo svizzero Ilian Barhoumi. Stefano Viezzi è arrivato nuovamente 40esimo, mentre Francesco Vecchiutti ha chiuso al 57esimo posto.

Junior che si sono sfidati anche a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, dove il GS Caneva Gottardo Giochi ha organizzato il secondo GP Città di Lignano Sabbiadoro. La gara di 85 chilometri ha visto trionfare con una volata poderosa lo sloveno Nejc Peterlin che ha saputo anticipare Valentino Kamberaj e il nostro Matteo De Monte della Borgo Molino Vigna Fiorita, mentre al sesto posto è giunto Lorenzo Unfer del Team Tiepolo Udine. Per vedere tutti i risultati della giornata, vai nella sezione Gare/Strada.

Decima posizione conquistata da Romina Costantini dell'U.C. Conscio Pedale del Sile tra le Donne Junior nel Trofeo Bussolati Asfalti corso a Bianconese, in provincia di Parma, stesso risultato ottenuto da Lorenzo Dalle Crode nel Circuito del Bosco, gara riservata agli Allievi vinta da Tommaso Marchi.

Giornata dedicata al ciclismo femminile a Bovolone, in provincia di Verona, dove si è corso il Memorial Mario Rossignoli. Tra le Donne Allieve sesta posizione per Caterina Montagnese e ottava per Eleonora Deotto, tra le Esordienti del secondo anno Emma Visintin ha conquistato il terzo gradino del podio, Elena D'Agnese è arrivata quinta e Ambra Savorgnano ottava, mentre tra quelle del primo Anna Momesso ha chiuso al settimo posto.

Ad Agrigento nella Valle dei Templi si è corsa la prima prova della Coppa Italia Giovanile XCO, dove tra gli Allievi 2° anno Ettore Fabbro è arrivato ottavo e tra quelli del primo Filippo Grigolini del Jam's Bike Team Buja si è regalato una splendida vittoria. Tra le Allieve 2° anno è arrivata quarta Sabrina Rizzi, tra gli Esordienti 1° anno nono posto per Pietro Bandiziol e infine seconda posizione per Nicole Trampus tra le Donne Esordienti 1° anno.

A Tabiano Terme si è svolta la seconda tappa del Campionato Italiano XCO Giovanile di Società con la MTB Yellow Race. Tra gli Allevi 2° anno 44mo Mirco Colledani e 55mo Andrea Palmarin, tra quelli del primo anno terzo Samuele Mania, 13esimo Joele Tonizzo e 27mo Matteo Antoniolli, tra le Donne Allieve 2° anno quarta Ilaria Tambosco, mentre tra quelle classe 2008 vittoria di Julia Magdalena Mitan. Tra gli Esordienti secondo anno 15mo Riccardo Zamero, 35mo Lorenzo Palmarin e 38mo Lorenzo Maschio, tra quelli del primo 14mo Claudio Di Santolo, 17mo Federico Chivilò e 51mo Erik Cargnelutti, inifne tra le Esordienti 2° anno settima Azzurra Rizzi e tra quelle del primo settima Rebecca Anzisi.

© Foto di Alessandro Billiani

A Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, si è corso l'XC dei Castelli, valido come seconda prova della Veneto XCO Cup. Tra gli Uomini Open sesto Cristiano Di Gaspero e decimo Rafael Visinelli, tra le Donne Open terza Lisa Canciani e settima Antonia Berto. Tra gli Juniores 11esimo Riccardo Del Puppo, tra gli Allievi 2° anno terzo Giovanni Zambon, tra gli Esordienti 2° anno terzo Giacomo Moni Bidin e ottavo Samuele Sist, mentre tra quelli del primo ottavo Federico Zille e 16mo Giacomo Giordano.

A Borovci si è svolta la seconda prova dello SLO Enduro. Tra gli Uomini Elite 18mo Matteo Orsettig e 28mo Stefano Braidot, tra le Donne Elite quinta Alice Sabatino, mentre tra gli Junior sesto Alessandro Frisenna e 20mo Matteo Breda. Tra gli Under17 19mo Samuele Spangaro, 23mo Jacopo Sabatino, 31mo Jacopo Cernigoj e 38mo Kevin Pahor. Tra gli Under 15, invece, è arrivata la quinta vittoria consecutiva di Davide Zinutti del Jam's Bike Team Buja, mentre Mark Rugora è arrivato 14mo, Alessandro Baradel 18mo, Mattia Tomasi 25mo e Cristian Tambosco 30mo.

© Foto di Rodella

LUNEDI' 24/04 - Straordinario assolo vincente per il nostro Andrea Montagner al GP Liberazione riservato agli Juniores. Il friulano in forza alla Borgo Molino Vigna Fiorita ha anticipato di circa una trentina di secondi il gruppo inseguitore che è stato regolato da Juan David Sierra e Ludovico Mellano, conquistando così al primo anno nella categoria la sua seconda vittoria stagionale dopo il trionfo alla Coppa Dondeo dieci giorni fa. Il compagno di squadra Andrea Bessega, invece, è arrivato ottavo.

115 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

© foto di 

bottom of page