top of page

Sara Casasola e Stefano Viezzi fanno festa a Faè di Oderzo

Nella prova del Master Cross Selle SMP vincono anche Borile e Grigolini, che si è ripetuto a Vittorio Veneto. La DP66 conquista il Campionato italiano società

© Foto di Alessandro Billiani

VENERDI' 08/12 - A Faè di Oderzo, in provincia di Treviso, si è svolto l'Internazionale Ciclocross del Ponte, valido come quarta tappa del Master Cross Selle SMP. Tra gli Uomini Open 13esimo Cristian Calligaro, 15esimo Daniele Braidot, 21mo Tommaso Tabotta, 22esimo Tommaso Cafueri, 32esimo Rudy Molinari, 33esimo Cristiano Di Gaspero, 38esimo Alberto Cudicio e 43esimo Riccardo Quaia. Assolo vincente quello della nostra Sara Casasola, che giro dopo giro ha staccato tutte le sue avversarie e conquistando così un'altra vittoria in questa stagione davanti alla ceca Krystina Zemanova e a Francesca Baroni. 14esima Alice Papo, 16esima Ilaria Tambosco, 17esima Romina Costantini, 22esima Asia Zontone, 24esima Sabrina Rizzi, 29esima Martina Montagner e 43esima Valentina Zilio.

© Foto di Alessandro Billiani

Non si ferma più nemmeno il nostro Stefano Viezzi, che dopo aver dominato le due tappa di Coppe del Mondo, ha conquistato la decima vittoria stagionale in una gara bellissima. Rallentato da un problema meccanico al penultimo giro, il portacolori della DP66 è prima riuscito a colmare il gap su Lorenzo De Longhi e poi a batterlo grazie ad una volata lunghissima. Ottimo anche il quarto posto di Ettore Fabbro (migliore del primo anno) e il decimo di Alessio Paludgnach, 18esimo Federico Ballatore, 22esimo Gabriele Nadalutti, 39esimo Samuele Emmi, 41esimo Riccardo Dorigo Viani, 42esimo Lorenzo Pandolfo e 43esimo Daniele Degano.

© Foto di Alessandro Billiani

Tra le categorie giovanili, è arrivata la splendida vittoria del campione italiano di categoria Filippo Grigolini tra gli Allievi del secondo anno. Il portacolori della Jam's Bike Team Buja ha anticipato Patrik Pezzo Rosola e Vincenzo Carosi, 22esimo posto per Samuele Mania, 24esimo per Luca Battistutta, 34esimo per Jacopo Sabatino, 35esimo per Thomas Bolzan, 36esimo per Matteo De Cristofaro e 40esimo per Joele Tonizzo. Tra quelli del primo anno sesto Massimo Bagnariol, nono Matteo Bulfon, 12mo Federico Ros, 14mo Lorenzo Scian, 15mo Riccardo Zamero, 17mo Mattia Piani, 19mo Samuele Sist, 20mo Giacomo Moni Bidin, 25mo Lorenzo Maschio, 30mo Samuele Birri, 31mo Nicolas Troncone, 32mo Gabriele Blaseotto, 33mo Gioele Taboga, 35mo Diego Schiavon, 43mo Leonardo Prestento e 46mo Lorenzo Buriola. Tra le Donne Allieve, invece, settima Camilla Murro, ottava Rachele Cafueri, 11ma Annarita Calligaris, 12ma Ambra Savorgnano, 13ma Carlotta Petris, 14ma Azzurra Rizzi, 19ma Julia Magdalena Mitan e 29ma Elena D'Agnese.

© Foto di Alessandro Billiani

Infine tra gli Esordienti 2° anno successo personale di Alessio Borile del Grava Bike Team davanti a Careri e Riccardo Tofful del Pedale Manzanese, sesto Pietro Bandiziol, ottavo Simone Gregori, 14mo Sebastiano D'Aiuto, 20mo Luca Montagner, 26mo Claudio Di Santolo, 28mo Mattia Colautti, 33mo Erik Cargnelutti, 35mo Alberto Todaro, 36mo Dorian Cascio, 39mo Lorenzo Pippo, 40mo Alessandro Straulino, 43mo Gioele Marega, 46mo Diego Carcangiu, 47mo Giacomo Giordano, 49mo Mauro Monaca, 50mo Riccardo Nadin, 51mo Cristiano Cristofoli e 54mo Andrea Comparin. Tra le Donne Esordienti terza posizione per Rebecca Anzisi, sesta per Anna Momesso e ottava per Alice Viezzi.

© Foto di Alessandro Billiani

SABATO 09/12 - Quinta ed ultima prova del Master Cross Selle SMP al GP Città di Vittorio Veneto. Tra gli Open è salito sul terzo gradino del podio Daniele Braidot, quinto posto per Cristian Calligaro, ottavo per Marco Ponta, 16esimo per Alberto Cudicio e 17esimo per Riccardo Ermacora, tra le Donne Open vittoria di Rebecca Gariboldi davanti a Carlotta Borello e Alice Papo, quinta Asia Zontone, nona Sabrina Rizzi e 22esima Alice Sabatino. Tra gli Juniores sesto Ettore Fabbro, decimo Federico Ballatore, 13mo Alessio Paludgnach, 33mo Riccado Dorigo Viani e 35mo Samuele Emmi.

Seconda vittoria in 24 ore per Filippo Grigolini, che tra gli Allievi del 2° anno ha nuovamente battuto Pezzo Rosola e Falciani, 11mo Samuele Mania, 21mo Luca Battistutta e 30mo Thomas Bolzan. Tra quelli del primo anno ottavo Matteo Bulfon, 11mo Mattia Piani, 12mo Federico Ros, 16mo Giacomo Moni Bidin, 18mo Riccardo Zamero, 19mo Lorenzo Maschio, 25mo Gabriele Blaseotto, 26mo Nicolas Troncone, 29mo Samuele Birri, 37mo Gioele Taboga e 43mo Leonardo Prestento. Tra le Donne Allieve sesta Carlotta Petris, 11ma Nicole Canzian, 12ma Annarita Calligaris, 15ma Azzurra Rizzi e 20ma Ambra Savorgnano.

© Foto di Alessandro Billiani

Gara combattutissima quella tra gli Esordienti 2° anno, con Sebastiano D'Aiuto che ha chiuso al terzo posto e Alessio Borile al quarto, ottavo Pietro Bandiziol, 11mo Riccardo Tofful, 25mo Claudio Di Santolo, 30mo Riccardo Nadin, 32mo Giacomo Giordano, 35mo Mattia Colautti, 37mo Dorian Cascio, 38mo Lorenzo Pippo, 42mo Andrea Comparin e 43mo Diego Carcangiu. Infine tra le Donne Esordienti terza posizione conquistata da Rebecca Anzisi.

DOMENICA 10/12 - In Val di Sole è sbarcata la Coppa del Mondo Ciclocross per la caratteristica prova sulla neve, dove la nostra Sara Casasola non ha trovato la sua giornata migliore concludendo al nono posto la sua prova.

Nella Coppa Città di Bisceglie, in Puglia, si è assegnato il Campionato Italiano di Società ciclocross dopo 5 prove disputate in tutta Italia. Lo scudetto è stato vinto per la quinta volta dalla DP66 anche grazie agli ottimi risultati ottenuti nell'ultima prova del Trofeo Mediterraneo Cross. Nella prova degli Uomini Open è arrivata la vittoria di Tommaso Cafueri davanti a Tommaso Tabotta, dominio anche tra gli Junior grazie ai successi di Giacomo Serangeli e Giulia Zambelli, che ha anticipato la compagna di squadra Martina Montagner. Per quanto riguarda le categorie giovanili trionfo anche di Camilla Murro tra le Allieve del secondo anno e di Luca Montagner tra gli Esordienti, mentre l’allievo Nicola Cerame si è classificato terzo.

49 visualizzazioni

© foto di 

bottom of page